Barca a vela si rovescia nell’Oceano Atlantico: 62enne salvo dopo 16 ore in mare
4 Agosto 2022
Sondrio, AmbriaJazz termina in bellezza con il concerto di Bormio
4 Agosto 2022

Avanti un altro, Sonia Bruganelli sbotta dopo le critiche per la scelta di Sophie Codegoni: ‘Ecco il video del provino’ (VIDEO)

Nuova esperienza televisiva per Sophie Codegoni dopo la partecipazione al GF Vip e a Uomini e Donne. L’influencer è stata scelta da Sonia Bruganelli per ricoprire il ruolo della Bonas di Avanti un altro, game show condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti.

Sophie Codegoni sarà la nuova Bonas di Avanti un altro

Dopo l’ufficializzazione in molti sui social hanno criticato la scelta della produzione del programma in onda nel preserale su Canale 5. C’è chi ha parlato di scelta pilotata facendo riferimento al ruolo di opinionista di Sonia Bruganelli quando Sophie Codegoni era nella casa più spiata degli italiani. “Ma quali casting“. Immediata la replica della moglie di Bonolis che ha fatto pubblicare il video del provino della 21enne sul profilo Instagram della Sdl.

“Molti di voi che sono fautori di un’Italia dove non esiste la meritocrazia, ma esiste solo il clientelismo, pensano che Sophie Codegoni non abbia fatto il provino e sia stata scelta perché è raccomandata. Bene non è affatto così, Sophie ha fatto i casting, l’ho conosciuta, mi è piaciuta ed è una bellissima donna” – ha detto l’opinionista del Grande Fratello Vip aggiungendo che molti probabilmente resteranno sulle loro posizioni.

Sonia Bruganelli: ‘Sophie ha fatto i casting e mi è piaciuta, magari vi mangerete il fegato’

“Magari vi mangerete il fegato perché siete convinti di non avercela fatta non per demerito vostro ma perché non siete stati raccomandati dalla persona giusta. Probabilmente non riuscite ad ottenere risultati perché c’è qualcuno più bravo di voi” – ha aggiunto Sonia Bruganelli. Sembra che Sophie sia stata preferita a Soleil Sorge, anche quest’ultima molto apprezzata dalla produttrice ma che, secondo alcune indiscrezioni, avrebbe pagato la sovraesposizione degli ultimi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.