Fedorova
La modella Galina Fedorova perde la vita in Sardegna durante un servizio fotografico in mare: trovati alcolici, aperta inchiesta
10 Settembre 2020
Festival di Venezia bacio
Elisa De Panicis e Mila Suarez infiammano il Festival del Cinema di Venezia con un bacio saffico e finiscono nel mirino del web
10 Settembre 2020

Parigi, al Musée d’Orsay la scollatura è vietata: ‘Non può entrare così’, Jeanne si sfoga su Twitter

museo d'orsay scollatura vietata

A Parigi faceva caldo lunedì 8 settembre quando un dipendente del Musée d’Orsay ha notato Jeanne con un’amica. La giovane appassionata di pittura, che ha acquistato un biglietto per ammirare i capolavori del museo, indossa un décolleté che, come racconta in una lettera aperta pubblicata mercoledì sul suo account Twitter, “sciocca” il funzionario del museo responsabile della gestione della coda per il controllo delle prenotazioni.

Giovane fermata da un funzionare del Musée d’Orsay per la scollatura

“Oh no, non sarà possibile, non può passare” – avrebbe detto l’agente sottolineando che il vestito era troppo scollato. La giovane è stata raggiunta da una guardia giurata e la discussione si è animata con Jeanne incredula e arrabbiata per quello che stava accadendo: “Calmati signora, le regole sono le regole”.

Alta tensione con l’addetto alla sicurezza: ‘Le regole sono regole’

La giovane prova a chiedere delucidazioni mentre cresce l’imbarazzo per avere quegli occhi che squadrano la sua generosa scollatura. Alla fine la giovane ha deciso di indossare una giacca per evitare che fosse costretta a rinviare la sua visita al Musée d’Orsay.

Lo sfogo su Twitter di Jeanne: ‘Dinamiche sessiste’, le scuse della direzione del museo

Subito dopo si è sfogata su Twitter affermando di essersi sentita discriminata. “Sono dinamiche sessiste, tra l’altro durante la visita in museo non ero la sola in décolleté ma evidentemente le mie misure si notavano di più”. Successivamente, sempre via social, la direzione del museo si è scusata per l’accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *