Virus sinciziale: muore bimbo di 5 mesi a Castellammare di Stabia, registrati 40 casi
8 Novembre 2021
Morto Dean Stockwell: l’esordio da bambino con Sinatra, la consacrazione nel ruolo dell’ammiraglio Al Calavicci
9 Novembre 2021

Bonus terme elenco strutture: dalle 12 del 9 novembre ripartono le prenotazioni

A partire dall’8 novembre, rivolgendosi direttamente agli istituti termali accreditati (la lista regione per regione cliccando qui), i cittadini interessati potranno ottenere il bonus terme e beneficiare dei servizi di proprio interesse presso uno stabilimento prescelto. L’agevolazione, introdotta con decreto del Ministro dello sviluppo economico 1 luglio 2021, è finalizzata a sostenere e incentivare l’acquisto da parte dei cittadini dei cosiddetti “servizi termali” , definizione questa che include tutte le prestazioni termali incluse quelle di wellness e beauty.

Chi può beneficiare del bonus terme

Il bonus terme copre fino al 100% del servizio acquistato, fino a un valore massimo di 200 euro. Pertanto, l’eventuale parte eccedente del costo del servizio sarà a carico del cittadino. Il buono, inoltre, non è cedibile a terzi, né a titolo gratuito né in cambio di un corrispettivo in denaro, e non costituisce reddito imponibile dell’utente e non rileva ai fini del computo del valore dell’indicatore della situazione economica equivalente – ISEE. Viene spiegato sul sito del Ministero dello sviluppo economico che l’incentivo per l’acquisto di servizi termali è rivolto a tutti i cittadini maggiorenni residenti in Italia, senza limiti di ISEE e senza limiti legati al nucleo familiare. Ciascun cittadino potrà usufruire di un solo bonus, per un solo acquisto, fino a un massimo di 200,00 euro.

Piattaforma in tilt: il click day riparte martedì 9 novembre

Il primo giorno utile per accedere al bonus terme è stato all’insegna del caos per le problematiche legate alle prenotazioni per gli stabilimenti termali che sono state interrotte per troppi clic da parte dei cittadini. Si potrà nuovamente prenotare da martedì 9 novembre dalle ore 12. Invitalia ha precisato che la piattaforma era stata sospesa “per motivi tecnici, dovuti all’alto numero di accessi registrati fin dall’avvio della sua attività”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *