lisa panetta amadeus
Lisa senza maschera, la stoccata su Junior Cally: ‘Ma Amadeus è a favore delle donne?’
18 Gennaio 2020
Pescara-Salernitana
Pescara-Salernitana 1-2, pagelle e highlights: indomito Djuric, Lombardi super
19 Gennaio 2020

Oggi, 19 gennaio 2020, si festeggia San Mario che è venerato martire della chiesa cattolica come la moglie Marta e i figli Audiface e Abaco. Secondo la tradizione Mario visse nel III secolo ed era un nobile di origine persiana.

Fu condannato con la moglie e figli per aver seppellito i corpi dei martiri

Con la moglie e i figli, giunti a Roma per venerare i sepolcri dei martiri, seppellirono i corpi di oltre 260 martiri, che giacevano in aperta campagna, con l’aiuto del prete Giovanni. Il loro nobile gesto fu scoperto e furono condotti al cospetto del prefetto Flaviano e del governatore Marciano davanti ai quali non abiurarono e furono condannati a morte.

Lungo la via Cornelia furono uccisi padre e figli mentre Marta fu giustiziata nei pressi di uno stagno. A dare degna sepoltura alle vittime del martirio fu una matrona romana, Felicita. I corpi furono sepolti in un suo possedimento dove sorse una chiesa divenuta meta di pellegrinaggio nel medioevo e che corrisponde all’odierna Tenuta Boccea.

S. Mario, la nuova chiesa in memoria del martire fu voluta da Papa Pio VI

Le loro reliquie ebbero vicende molto complesse: alcune furono traslate a Roma nelle chiese di sant’Adriano e di santa Prassede. Un’altra parte di fu esse fu inviata a Eginardo. Nel 1789, per volere di Papa Pio VI fu inaugurata la nuova chiesa dedicata ai martiri Mario, Marta, Audiface e Abaco e progettata dall’insigne Architetto Virginio Bracci. I Santi Mario e Marta vengono invocati durante le Litanie dei Santi nel Rito del Matrimonio come protettori dell’unione familiare.

Mario è uno dei nomi più utilizzati in Italia

Significato del nome. Mario deriva dal celtico Mar, poi latinizzato in Marius, cognomen della gens Mària e significa ‘maschio’. E’ uno dei nomi più usati in Italia, si diffuse inizialmente per il condottiero Gaio Mario, difensore del popolo e avverso all’aristocratico Lucio Silla.

Auguri di buon onomastico. Oggi 19 gennaio, in occasione della ricorrenza di San Mario (si festeggia anche Maria Pia)in tanti proveranno a sorprendere i propri cari, gli amici e i colleghi di lavoro con messaggi originali, significativi o divertenti per augurare buon onomastico Mario, buon onomastico Maria Pia. 

Di seguito alcune immagini, video e gif da inoltrare su WhatsApp e sui social oggi 19 gennaio 2020 per gli auguri di buon onomastico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *