Brave and Beautiful sospeso dal 13 settembre: esplode la rabbia sul web
10 Settembre 2021
Tromba d’aria Pantelleria: ‘Scenario apocalittico’, morti un vigile del fuoco ed un pensionato (VIDEO)
11 Settembre 2021

Orrore in India, 150 cani sepolti vivi a Tammadihalli

cane

Circa 150 cani sono stati trovati sepolti vivi in ​​una fossa nella foresta di Tammadihalli in India dopo che la gente del posto li ha sentiti abbaiare. La polizia ha avviato un’indagine dopo che gli animali terrorizzati sono stati trovati in un fossato profondo 5-6 metri a Ranganathapura nel distretto di Shivamogga nel Karnataka, secondo quanto riferito. Secondo le autorità locali la sconvolgente scoperta risale al 4 settembre grazie all’intervento di alcuni attivisti per i diritti degli animali sono stati allertati dalla gente del posto richiamata dall’incessante abbaiare dei cani.

Gli animali ritrovati in un fossato profondo 6 metri

Sono stati trovati almeno 150 amici a quattro zampe, purtroppo diversi privi di vita ed altri in condizioni precarie. Shivamogga SP Laxmi Prasad ha affermato che un team di esperti composto da veterinari sta conducendo un’ispezione del luogo al termine della quale presenterà un rapporto al dipartimento. Le autorità indiane hanno aperto un’inchiesta per individuare i responsabili. La notizia arriva dopo altre crudeli notizie dalla zona ad agosto, quando 38 scimmie sono state trovate morte in un villaggio situato nel distretto di Hasan nel Karnataka.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *