Kostiantyn Smalko torna a sognare grazie alla Salernitana: la fuga dalla guerra del talento dell’Atletico Kiev
4 Aprile 2022
Uomini e Donne, Ursula Bennardo scende in politica: ‘Taranto non è solo Ilva’, la reazione di Sossio
4 Aprile 2022

Carol Maltesi, l’ex fidanzato a La Vita in diretta: ‘Trovai le ruote bucate e le dissi di stare attenta a Fontana, l’ha spinta a fare video’

Ha rotto il silenzio l’ex fidanzato di Carol Maltesi che, senza mostrarsi, ha raccontato a La Vita in diretta i motivi che l’hanno spinto a chiudere la relazione con la donna che amava. L’uomo ha raccontato di aver chiuso la relazione perché non riusciva ad accettare la scelta di vita della 26enne precisando che Davide Fontana ha avuto un ruolo determinante nella loro separazione.

Carol Maltesi

L’ex compagno della 26enne aveva chiuso la relazione dopo la scelta di vita di Carol Maltesi

“Lui ha fatto di tutto per farmi allontanare da lei. Carol mi diceva che nutriva sentimento verso di lui come un grande amico. Un essere gentile, un leccac…. è la parola giusta. Diceva che l’aiutava su tutto, dal fare la spesa al mestiere fino a pulirle la macchina. A me sembrava strano che un amico faceva tutti questi favori senza essere ricambiato d’amore“. L’ex di Carol Maltesi ha raccontato di essere stato accusato dall’impiegato di banca 43enne di aver rubato 1300 euro alla giovane mamma la scorsa estate.

‘Fontana mi accusò di averle rubato i soldi perché sapeva che era innamorata di me, 2 volte ho trovato le ruote bucate’

Quando sono spariti i soldi mi ha puntato il dito, ho avuto paura perché mi sono sentito minacciato. Mi ha detto che ero una mer.. e che mi ero permesso di rubare i soldi quando non avevo neanche le chiavi di casa. Lui vedeva che Carol voleva stare con me e non accettava la cosa e faceva di tutto per farla allontanare”.

Non solo, l’uomo ha spiegato che le ultime due volte che si è recato a trovare la ventiseienne aveva trovato le ruote dell’auto bucate con un oggetto contundente. “Sono state bucate con un cacciavite. Avevo paura ed avevo detto a Carol che c’era qualcosa che non andava e di stare attenta ma lei aveva fiducia in quest’uomo”.

Carol Maltesi

‘Spero non venga ricordata come Charlotte Angie, era una mamma dolce e con lui ha iniziato quest’attività’

Secondo l’ex partner dell’attrice del cinema per adulti Fontana avrebbe deciso di uccidere Carol Maltesi perché aveva manifestato l’intenzione di avvicinarsi al figlio. “Lui aveva sviluppato una sorta di possesso verso di lei, non era di certo amore. Io più di questo che potevo fare, spero che la giustizia faccia il suo corso verso questa bestia e che venga ricordata come Carol Maltesi e non come Charlotte Angie, una mamma meravigliosa e sempre con il sorriso”.

L’uomo ha raccontato all’inviato de La Vita in diretta di aver rispettato la scelta della ragazza originaria della provincia di Varese ma che non se la sentiva di essere il fidanzato di una donna che doveva condividere con altri. Inoltre ha sottolineato che sarebbe stato Fontana, che aveva lasciato la moglie nel marzo 2021, ad avviare la carriera nel mondo del cinema per adulti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.