Tutino esultanza
Salernitana-Pisa 4-1, pagelle e highlights: Tutino crea, Belec conserva
17 Ottobre 2020
Vienna matricidio
‘Ho ucciso le mie tre figlie’, orrore a Vienna: la più piccola aveva 8 mesi
17 Ottobre 2020

Sfidano il Covid 19 e girano film per adulti con 50 persone: denunciato il produttore Torbe in Spagna

Torbe

Ignacio Allende Fernandez mas conocido como Torbe Portugalete Vizcaya 25 de mayo de 1969 es un director productor y actor porno espanol ademas de editor de una revista de comics y webmaster Aunque inicialmente fue dibujante y autor de comics es principalmente conocido por su trabajo en el cine porno

In Spagna la polizia nazionale ha denunciato tre persone, tra cui il noto produttore di film hard Ignacio Allende Fernández , alias “Torbe”, per aver organizzato un incontro sessuale di gruppo per registrare un film in violazione delle disposizioni anti Covid 19. Cinquanta le persone che hanno girato la scena audace a Madrid ha precisato Europa Press da fonti della Questura.

Coronavirus, un volantino per incentivare le persone a partecipare alle scene audaci

I fatti sono avvenuti mercoledì 14 ottobre alle 19:30 in un locale di via San Romualdo, nel quartiere San Blas-Canillejas. Gli agenti dei Citizen Attention Group hanno rilevato un opuscolo pubblicitario che incoraggiava le persone a partecipare a un evento annunciato come “crimine contro la salute pubblica con registrazione e riprese incluse, e con un minimo di 50 persone “.

Quando gli agenti hanno fatto irruzione nel locale c’erano cinquanta persone che eseguivano varie pratiche intime. I responsabili non avevano i permessi per svolgere tale attività ed, inoltre, nessuna delle misure sanitarie stabilite era stata rispettata.

Denunciate tre persone a Madrid per aver violato la normativa anti Covid

Gli agenti hanno sgomberato e sigillato la proprietà, che era piena di persone con lunghe code per entrare, sanzionando i tre responsabili dei locali per disobbedienza e resistenza all’autorità per gravi violazioni della normativa anti-Covid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *