gattuso coppa italia napoli
Napoli-Juventus 4-2 (dcr), trionfa Gattuso in Coppa e fa commuovere: tifosi azzurri in delirio senza distanziamento (VIDEO)
18 Giugno 2020
Napoli
Festeggiamenti Napoli, Ciccozzi del Campus Biomedico: ‘Il virus c’è ed è ancora molto contagioso’
18 Giugno 2020

De Luca: ‘Mascherina facoltativa dal 22 giugno’, ma è polemica per i festeggiamenti dei tifosi del Napoli

vincenzo de luca coronavirus

Dal lungomare di Napoli a piazza Trento e Trieste fino alla stazione centrale prima ed Afragola poi per accogliere la squadra. Scene di delirio per il trionfo del Napoli in Coppa Italia tra tuffi in fontana e fuochi d’artificio. Non sono, però, mancate le polemiche con le immagini del tripudio azzurro che hanno fatto il giro del Bel Paese.

In tanti erano in strada senza mascherine con il distanziamento sociale praticamente inesistente. In tanti sui social hanno invocato l’intervento di Vincenzo De Luca in modalità ‘lanciafiamme’.

Festa Napoli-Juventus, assembramenti e tifosi senza mascherine: è polemica

Altri l’hanno criticato per essersi limitato a pubblicare un post di congratulazioni per il Napoli, dopo la vittoria ai rigori sulla Juventus, e non aver richiamato i cittadini al senso civico ed all’applicazione delle misure anti Covid 19.

De Luca: ‘Mascherina facoltativa all’aperto ma non è passato tutto’

Questa mattina, 18 giugno, De Luca, come aveva preannunciato nei giorni scorsi, ha ufficializzato che dal 22 giugno non sarà più obbligatorio indossare le mascherine all’aperto: “Dal 22 giugno renderemo facoltativo l’uso della mascherina all’aperto.
Questo non significa che è passato tutto.

Sarà obbligatorio portare sempre con sé la mascherina e indossarla nei luoghi aperti con assembramenti, dove c’è pericolo di contagio, e nei luoghi chiusi” – parole che non sono state sufficienti a placare l’ira di di chi ha ritenuto inopportuno quanto accaduto nel corso dei festeggiamenti per la vittoria del Napoli in Coppa Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *