Di Fazio
Milano, stordisce e abusa di una studentessa con caffé corretto al Bromazepam: arrestato l’imprenditore Di Fazio
22 Maggio 2021
Atletico Madrid
Atletico Madrid campione di Spagna, rimonta e trionfo: le immagini della festa di squadra e tifosi
22 Maggio 2021

DDL Zan, frase choc di un insegnante durante il confronto con gli studenti in una scuola media di Eboli: ‘Gay malati’

scuola media ripa

Alla scuola media Matteo Ripa di Eboli, in provincia di Salerno, gli alunni hanno trattato il delicato tema del DDL Zan ma la discussione è finita nel peggiore dei modi. Un professore è stato accusato di aver pronunciato alcune affermazioni omofobe nel corso della lezione. “I gay sono malati, vanno curati”, si legge nell’articolo pubblicato nell’edizione del 22 maggio del quotidiano La Città, la frase che ha fatto andare su tutte le furie studenti e genitori.

‘I gay sono malati, vanno curati’, alunni e genitori indignati

Non solo, secondo quanto riferito dai parenti degli alunni, l’insegnante avrebbe riferito altre frasi discriminatorie: “I gay sono scarti della natura” e “alcune persone si mostrano omosessuali solo per darsi un contegno diverso”. Affermazioni che hanno sollevato un polverone con una collaboratrice della dirigente scolastica della scuola media Matteo Ripa che ha dichiarato che è stata aperta un’indagine interna.

Scuola Media Matteo Ripa di Eboli, avviata indagine interna

Una mamma ha invocato provvedimenti seri nei confronti degli insegnanti che non rispettano la Costituzione ed esprimono giudizi personali, idee politiche ed orientamenti sessuali. In passato l’istituto era finito nella bufera per la presa di posizione di un insegnante di religione contro la candidatura al Parlamento di un politico mussulmano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *