sparatoria a Lecce
Lecce, ex direttore di banca ucciso davanti alla moglie mentre preleva al bancomat a Lequile: arrestato 31enne
18 Luglio 2021
Samantha Curcio
Uomini e Donne, Samantha Curcio e Alessio Ceniccola si sono lasciati: botta e risposta social
18 Luglio 2021

Green pass obbligatorio dal 26 luglio? Locatelli: ‘Inevitabile’

Locatelli Covid 19

Dal 26 luglio il Green Pass potrebbe essere obbligatorio nei ristoranti al chiuso, nelle discoteche ed in tutti gli altri luoghi dove gli assembramenti sono inevitabili. La linea è tracciata e sarà discussa durante il vertice programmato per il 20 luglio della cabina di regia. Il coordinatore del Cts, Franco Locatelli, ha anticipato a La Repubblica la strada che si intende percorrere per frenare la diffusione del contagio da variante Delta del Covid 19 dopo la brusca risalita degli ultimi giorni.

Il coordinatore della cabina di regia: ‘I dati indicano una ripresa netta della circolazione virale’

I dati indicano una ripresa netta della circolazione virale nel Paese. Anche nelle ultime 24 ore abbiamo avuto un incremento di circa 300 casi. Come ha documentato la cabina di regia, l’età mediana dei contagiati è 28 anni, dato che dimostra come i contagi siano legati in buona parte alla popolazione giovane in ragione della maggior socializzazione del periodo estivo, un po’ come è successo l’anno scorso”. Con quasi 3000 contagi al giorno ed una proiezione che fa pensare ad un ulteriore incremento dei casi prende corpo l’idea di sposare un modello che si avvicina a quello francese.

Locatelli: ‘Dare accesso a determinate attività a chi ha il certificato verde è una strategia inevitabile’

“Credo che vadano fatte scelte per contrastare la ripresa della circolazione virale. Dare accesso a determinate attività a chi è stato vaccinato, o comunque ha il certificato verde, è una strategia inevitabile” – ha riferito il presidente del Consiglio Superiore di Sanità facendo riferimento anche a stadi, teatri, piscine e palestre oltre che ai ristoranti al chiuso ed alle sale da ballo (che con il Green Pass potrebbero riaprire). L’obiettivo della cabina di regia è mantenere l’Italia in zona bianca fino a Ferragosto. Per questo nei nuovi parametri per valutare il ‘colore della regione’ saranno inseriti anche ricoveri e pressione sugli ospedali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *