Ed Sheeran
Ed Sheeran diventerà papà, l’indiscrezione del The Sun
12 Agosto 2020
benedetta rossi morte Nuvola
Benedetta Rossi, il triste annuncio: ‘Nuvola ci ha lasciati’
12 Agosto 2020

Cuneo incidente, auto fuori strada a Castelmagno nella notte: tra i 5 morti anche due minori

incidente cuneo

Cinque giovani vite spezzate in un tragico incidente avvenuto oggi 12 agosto in provincia di Cuneo. La mezzanotte è scoccata da poco quando a Valle Grana, nel comune di Castelmagno, un Defender con a bordo nove persone è finito fuori strada. Il veicolo è precpitato per circa 200 metri e per cinque persone non c’è stato nulla da fare.

Incidente Cuneo, Defender fuori strada a Valle Grana: ci sono anche due feriti gravi

Tra le vittime il ventiquattrenne che era alla guida del Defender che è precipitato sulla strada che porta al monte Crocette, non lontano dal rifugio Maraman. Gli altri quattro deceduti sono ragazzi tra gli undici e i sedici anni originari della provincia di Cuneo. Tra i quattro feriti ci sono due ragazzi in gravi condizioni.

Da registrare il massimo impiego di forze dell’ordine per la complessa operazione del recupero dei corpi dei ragazzi. Sul posto, oltre i sanitari, anche i Vigili del fuoco di Cuneo e Busca, la Forestale e i carabinieri.

La serata in Valle Grana per ammirare le stelle

I giovani avevano trascorso la serata all’Alpe Chastlar, a guardar le stelle da uno dei punti più panoramici dell’alta Valle Grana. Per cause in corso d’accertamento il conducente del fuoristrada (forse per una manovra sbagliata) è uscito di strada finendo nel precipizio. Le vittime sono state sbalzate dall’abitacolo e sono morte sul colpo.

Le vittime

Come riportato da Cuneo24 hanno perso la vita saviglianese Marco Appendino di 24 anni (conducente), i fratelli fossanesi Nicolò ed Elia Martini di 17 e 11 anni, i cuneesi Camilla Bessone di 16 anni e Samuele Gribaudo di 14 anni. Sono rimasti feriti in maniera non grave le diciassettenni Chiara ed Anna (sorella di Samuele) ed in maniera grave Marco e Danilo di 24 e 17 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *