Camila Giorgi
Camila Giorgi, scatti in intimo in attesa di quelli da slam: la tennista azzurra divide il web
5 Gennaio 2021
Epifania
Buona Befana 2021, immagini simpatiche e gif da condividere su WhatsApp e social
5 Gennaio 2021

Infermiera 41enne muore in Portogallo due giorni dopo il vaccino anti Covid 19

vaccino sonia avacedo

Un’operatrice sanitaria in Portogallo è morta due giorni dopo aver ricevuto il vaccino anti Covid 19 della Pfizer. Accertamenti sono in corso per verificare se il decesso fosse collegato con la somministrazione della dose.

Sonia Acevedo è morta il giorno di Capodanno

Secondo il Daily Mail, Sonia Acevedo, un’infermiera di 41 anni, è morta all’improvviso il giorno di Capodanno, venerdì 1° gennaio, nella sua abitazione 48 ore dopo che le era stato inoculato il vaccino Pfizer BioNTech. 

Sonia Acevedo non aveva problemi di salute prima e sembrava che l’assunzione del vaccino non avessero prodotti effetti collaterali. L’operatrice sanitaria lavorava presso l’Istituto portoghese di oncologia nel dipartimento di pediatria di Porto. Madre di due figli, essendo un’operatrice sanitaria in prima linea ha ricevuto mercoledì (30 gennaio) un vaccino sviluppato dalla Pfizer- BioNTech.

La morte improvvisa due giorni dopo il vaccino, il papà: ‘Stava bene, voglio la verità’

Sconvolto per la morte della figlia, Abilio Acevedo ha chiesto alle autorità di indagare sulla sua scomparsa: “Voglio sapere cose è accaduto, pretendo risposte” – ha riferito all’agenzia di stampa portoghese Correio da Manha sottolineando che la congiunta che “Non aveva avuto problemi di salute. Ha preso il vaccino Covid-19 ma non ha accusato nessun sintomo. Non so cosa sia successo, ho solo bisogno di risposte. Voglio sapere cosa ha portato alla morte di Sonia”. 

L’Istituto Portoghese di Oncologia ha confermato il decesso: ‘Accertamenti per verificare le cause’

L’Istituto Portoghese di Oncologia ha rilasciato una dichiarazione in cui si afferma: ‘Per quanto riguarda la morte improvvisa dell’assistente operativa da Porto IPO il 1 ° gennaio 2021 il Consiglio di amministrazione conferma l’evento ed esprime sincero rammarico alla famiglia e agli amici nella certezza che questa perdita si fa sentire anche qui. Sono state avviate le normali procedure per verificare le cause del decesso“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *