uomini e donne
Uomini e Donne, fiocco azzurro per Anna Munafò: è diventata mamma di Michael
21 Giugno 2020
aumenti Tim
Tim, doppio aumento dal 25 giugno per due offerte
22 Giugno 2020

Justin Bieber respinge le accuse di molestie sessuali: ‘Mai stato in quell’albergo’

justin bieber abusi

Justin Bieber ha rotto gli indugi e via Twitter ha respinto con fermezza le accuse di abusi sessuali. Nello specifico una donna, di nome Danielle, ha riferito via social di aver subito molestie da parte del cantautore canadese nel 2014.

Danielle accusa il cantante su Twitter: ‘Ha abusato di me in hotel nel 2014’

Il tweet d’accusa è stato condiviso su un account sabato sera (20 giugno) che è stato successivamente rimosso da Twitter. Danielle ha affermato che l’episodio si sarebbe verificato il 9 marzo 2014 in un hotel di Austin.

A distanza di alcune ore Bieber ha ribattuto sul social network : “Normalmente non replico perché durante la mia carriera ho ricevuto accuse e critiche di ogni genere, ma dopo aver parlato con mia moglie ed il mio team ho deciso di parlare di un problema stasera” – ha scritto l’artista.

Bieber: ‘Mai stato al Four Season, quella sera ero con Selena Gomez’

“Le voci sono voci ma l’abuso sessuale è qualcosa che non prendo alla leggera. Volevo parlare subito, ma per rispetto di così tante vittime che affrontano quotidianamente questi problemi volevo essere sicuro di aver raccolto i fatti prima di fare qualsiasi dichiarazione”.

Bieber ha smentito la ricostruzione della donna affermando di non essere mai stato nell’hotel Four Season in Texas dove sarebbe avvenuta la presunta violenza. “In quella data ero impegnato in un concerto con Selena Gomez“.

A tal riguardo il cantautore ha pubblicato anche un articolo dell’Us magazine che titolava: “Justin Bieber dedica la canzone a My Baby Selena Gomez al Surprise SXSW Show”. Inoltre l’artista ha pubblicato una serie di screenshot per dimostrare che la notte tra il 9 e il 10 marzo 2014 alloggiava all’Airbnb e non al Four Season.

Justin Bieber: ‘Intraprenderò azioni legali’

“Le accuse di abusi sessuali devono essere prese seriamente molto ed è per questo che ho deciso di rispondere e precisare la mia precisazione in merito a quanto è stato affermato nelle scorse ore sui social. Tuttavia questa storia è di fatto impossibile ed è per questo che lavorerò con Twitter e le autorità per intraprendere azioni legali“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *