Santa Lidia
Buon onomastico Lidia oggi 3 agosto: immagini di auguri da inviare via social
3 Agosto 2021
Anna Tatangelo D'Alessio
Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo, nuovi amori e dolci attese
3 Agosto 2021

Muore a 36 anni un giorno dopo il parto, la commovente dedica della ternana Laura Anasetti alla figlia prima del malore

Anasetti

“Una marmocchietta, una guerriera determinata e capocciona. Ho già capito tutto di te in solo 18 ore e da lontano… non vedo l’ora di stringerti per ringraziarti di averci scelto come tuoi genitori”. Così aveva scritto Laura Anasetti su Facebook dopo aver messo alla luce Ludovica, la bimba tanto desiderata dalla 36enne ternana. Non vedeva l’ora di cullarla tra le sue braccia e, con il trascorrere dei mesi, di provare la gioia di sentirsi chiamare mamma.

Laura Anasetti su Facebook: ‘Ho già capito tutto di te in solo 18 ore, non vedo l’ora di abbracciarti’

Il destino è stato cinico e crudele e la grande gioia si è trasformata in dramma nel giro di 24 ore. Laura Anasetti è morta sabato 31 luglio, stroncata da un’embolia polmonare quando il peggio sembrava essere passato. Il malore intorno alle 21 con i medici che sono prontamente intervenuti ma non hanno potuto far niente per evitare il tragico epilogo La trentaseienne era arrivata in ospedale alle 4 di venerdì 30 luglio con un’emorragia all’utero al 32 mese di gravidanza. La piccola Ludovica aveva fretta di venire al mondo e la piccola, nata prematura con parto cesareo, è stata messa in incubatrice. L’azienda ospedaliera Santa Maria ha ricostruito quanto accaduto a Laura Anasetti come evidenziato da La Nazione.

Il decesso per embolia polmonare 24 ore dopo il parto prematuro di Ludovica

“La signora di 36 anni è giunta alle 4 del mattino del 30 luglio per metrorragia alla 32esima settimana. Trattandosi di gravidanza patologica già nota, la paziente è stata immediatamente sottoposta a parto cesareo nel pieno rispetto delle più moderne linee guida e dei canoni di massima sicurezza, con successo e senza complicazioni. Dopo la ripresa del pieno benessere la signora ha accusato un malore improvviso, in presenza del personale del reparto. Immediatamente soccorsa anche dalla rianimatrice che si trovava già lì, la paziente è stata tempestivamente sottoposta ad ulteriori accertamenti e cure multidisciplinari”. È stata avviata un’indagine interna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *