Fusco Belen
Emanuel Fusco zittisce Belen a Tu si que vales, poi spiega su Fb: ‘Avevo scelto una base diversa e detto sì a Gerry Scotti’
1 Novembre 2020
commemorazione defunti
Immagini della commemorazione dei defunti e preghiere per i cari scomparsi oggi 2 novembre
2 Novembre 2020

Franco Locatelli anticipa il Dpcm a Che Tempo fa: non ci sarà lockdown nazionale, stop agli spostamenti interregionali

Locatelli Covid 19

Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità, a Che tempo che fa ha anticipato che non ci sarà il lockdown nazionale. “Di sicuro con il Dpcm di domani si proveranno a limitare gli spostamenti interregionali se non per motivi di lavoro e di salute”.

Si va verso il coprifuoco alle 18:00 per tutte le attività

Si va verso quindi verso chiusure regionali o provinciali in base all’andamento della situazione epidemiologica. Probabile anche che il coprifuoco venga anticipato alle 18:00 con chiusura anticipata delle attività non essenziale.

Locatelli a Che Tempo che: ‘Vaccino per la maggior parte degli italiani entro la primavera’

Franco Locatelli ha spiegato che ci sono 11 vaccini che sono arrivati all’ultima fase di sperimentazione ed è probabile che entro la fine dell’anno siano pronti. “Ma per il maggior numero di italiani vaccinati bisognerà attendere la primavera”.

Il presidente dell’Consiglio Superiore di Sanità si è soffermato anche su quanto accaduto in estate. “Forse si è perso un po’ di attenzione durante quella fase. La classe medica, probabilmente, ha dato un messaggio un po’ confuso”.

In seguito il presidente della Regione Puglia, Emiliano, ha confermato che il coprifuoco sarà esteso a tutte le attività a partire dalle 18:00 alle 5:00 del mattino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *