Egidio Battaglia
Egidio Battaglia uccide il figlio di 2 anni e si suicida in provincia di Treviso: una lettera per spiegare il tragico gesto
20 Febbraio 2021
Luna Rossa
Luna Rossa, capolavoro… finale: ora l’assalto all’America’s Cup contro il Team New Zealand (VIDEO)
21 Febbraio 2021

Si lancia dal ponte sul Piave con il figlio di un anno e mezzo: muore 31enne di Vedelago, grave il bimbo

mamma morte ponte vidor

Aveva lasciato il suo appartamento di Fanzolo di Vedelago per recarsi con il figlio dai genitori, residenti a Caerano. Una donna di 31 anni è morta ieri sera, 20 febbraio, dopo essersi gettata dal ponte di Vidor, nel trevigiano, con in braccio il bambino di un anno e mezzo. Una nuova tragedia dopo quella verificatasi a Castello di Godego poche ore prima con un uomo che aveva srangolato il figlio di due anni prima di uccidersi.

I genitori della donna hanno fatto scattare l’allarme, l’auto ritrovata vicino al ponte di Vidor

A far scattare l’allarme, intorno alle 19:30, i genitori di M. B. che, non vedendola arrivare, hanno chiesto al marito se avesse notizie della congiunta. Allertati carabinieri e Vigili del fuoco che si sono messi immediatamente alla ricerca della giovane madre. Intorno alle 22:30 gli uomini dell’Arma della stazione di Pederobba  hanno trovato l’auto, una Lancia Ypsilon Bianca, nei pressi del ponte sul Piave, a Vidor, alto una quindicina di metri.

Il piccolo ricoverato in gravi condizioni al Cà Foncello di Treviso

Calandosi sul greto, i pompieri hanno scoperto il corpo della donna, e il bimbo, sopravvissuto, ma gravissimo. Il piccolo è stato sollevato da una squadra specializzata con i soccorritori che hanno cercato di rianimarlo sul posto prima di trasportarlo in condizioni disperate all’ospedale Cà Foncello di Treviso. Per recuperare il corpo privo di vita della trentunenne hanno lavorato fino a notte fonda. Sembra che la donna stesse attraversando una fase di depressione.

Il bambino è stato sollevato da una squadra specializzata dei Vigili del fuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *