Alain Delon colpito da un ictus, il figlio: ‘Le sue condizioni sono stabili, ora è in una clinica in Svizzera’
9 Agosto 2019
Gianluca Vacchi divide il web con il video di Mueve a ritmo di sc…acciate, su Twitter supera la crisi di governo
9 Agosto 2019

Oggi, 9 agosto, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale numero 63 il bando di concorso del Mibac che riguarda l’assunzione di 1052 vigilanti. “Ripam ha concluso l’istruttoria ed è dunque tutto pronto .A breve, inoltre, il Ministero della Funzione Pubblica, bandirà un concorso unico che riguarda diverse amministrazioni, nel quale sono previste 250 posizioni di funzionari amministrativi per il Mibac” – si legge nella nota del Ministero per i beni e per le attività culturali che precisa che si tratta del primo bando di concorso del nuovo governo che, tra l’altro arriva, proprio nei giorni della crisi e della possibile fine dell’esperienza gialloverde alla guida del Paese. Il piano occupazione porterà ad ottobre, con i nuovi bandi all’assunzione di 5400 unità.

Bando 1052 posti. Nel dettaglio il bando di 1052 posti riguarda figure che non avranno un inquadramento non dirigenziale della II area funzionale e addetti alla vigilanza ed all’accoglienza (informazioni sulle strutture e sulla città, biglietteria oltre che sorvegliare beni esposti e visitatori). Nel bando in uscita oggi, 9 agosto, sulla Gazzetta Ufficiale saranno pubblicati i requisiti necessari per partecipare al concorso. Secondo le prime indiscrezioni non dovrebbero discostarsi da quelli del bando 2017: diploma scuola superiore, conoscenza della lingua inglese ad un livello intermedio (B2), precedente esperienza nel ruolo di custode, guida turistica o addetto all’accoglienza. Nel bando pubblicato nella Gazzetta Ufficiale numero 63 anche la ripartizione dei posti per regione. Il bando di concorso scade il 23 settembre 2019.

Le dichiarazioni del Ministro Bonisoli. “Era stata una delle priorità del mio mandato. Avevo cercato immediatamente le coperture economiche e ho lavorato fin dal primo momento per adempiere al più presto a tutti i passaggi burocratici. Ora finalmente ci siamo – annuncia il ministro per i Beni e le Attività Culturali Alberto Bonisoli – Si tratta del primo bando di una serie per arrivare, nella prima parte della legislatura, a mettere a concorso circa 5400 nuove figure professionali di cui il Mibac ha bisogno. Abbiamo – sostiene Bonisoli – la necessità e l’urgenza di fare fronte alle drammatiche carenze di personale per la mancanza di turnover negli scorsi anni”

BANDO CONCORSO MIBAC 2019 VIGILANZA

7 Comments

  1. Luca ha detto:

    Penso che non sia giusto fare un bando e dare la possibilità solo a coloro che hanno già fatto questo lavoro,come da richiesta del bando…così facendo il lavoro verrà dato solo a coloro che lo hanno fatto insensato…

  2. martino ha detto:

    Salve. Ho pigiato col mouse per veder il bando di concorso per vigilanti, al quale sono interessato, ma esce invece quello per la giustizia amministrativa. Come posso fare?

  3. eugenio ha detto:

    Io non riesco a trovare il bando, per piacere potete aiutarmi.

  4. Sergio SIRIBELLI ha detto:

    Ma come potersi candidare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *