Djokovic, dalla vittoria in tribunale al giallo dell’arresto: il governo australiano fa chiarezza
10 Gennaio 2022
GF Vip, Gianmaria bacia Federica, tensioni e chiarimenti tra Sophie e Alessandro per colpa di… Jessica
10 Gennaio 2022

Morta Silvia Tortora, difese strenuamente papà Enzo dopo i contrasti iniziali, sposò Philippe Leroy: il ricordo di Giovanni Minoli

Si è spenta a 59 anni in una clinica romana Silvia Tortora, giornalista e figlia del giornalista e conduttore televisivo Enzo Tortora. Sposata con l’attore francese Philippe Leroy, sposato nel 1990, dal quale aveva avuto due figli, Michelle e Filippo. Aveva seguito le orme del padre intraprendendo la carriera giornalistica. In Rai aveva lavorato con Giovanni Minoli a Mixer e a La Storia siamo noi realizzando una serie di grandi interviste.

Philippe Leroy e Silvia Tortora

Silvia Tortora è morta in una clinica romana a 59 anni

Da sempre in prima linea nella difesa delle ragioni del padre, nel corso del processo, che lo vide condannato per associazione camorristica e poi assolto, ma anche dopo la morte. In sua memoria realizzò il soggetto cinematografico del film Un uomo perbene di Maurizio Zaccaro. Silvia Tortora e la sorella Gaia erano nate dal secondo matrimonio del conduttore televisivo con Miranda Fantacci.

“Era una ragazza curiosa, sensibile, appassionata, di sinistra, all’inizio in contrasto col modo di fare televisione del padre Enzo, che amava profondamente” – ha dichiarato Giovanni Minoli a Repubblica sottolineando che inizialmente non le piaceva il modo di fare televisione di Enzo Tortora.

Collaborò con Mixer, il ricordo di Giovanni Minoli: ‘All’inizio era in contrasto, poi capì che Enzo era un genio della televisione’

“Poi ha capito che suo padre era un genio della televisione che faceva programmi popolari ma bellissimi” – ha aggiunto raccontando dell’intenso scambio di lettere con il padre quando era in carcere. “Penso abbia inciso sul suo ripensamento, ma poi non ha voluto più fare televisione nonostante Minoli le avesse chiesto numerose volte di tornare. Era andata a vivere in campagna con Philippe Leroy, 91 anni, del quale si è occupata con amore e dedizione fin quando le energie gliel’hanno consentito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *