Ucraina, in fuga dalla guerra: l’orrenda morte di una madre e i due figli ad Irpin
7 Marzo 2022
L’ex modella Caprice Bourret senza veli a sostegno dell’Ucraina: ‘Fu war’
7 Marzo 2022

Guerra Ucraina, morto il 33enne attore Pasha Lee negli scontri a Irpin

L’attore ucraino Pasha Lee è morto il 6 marzo durante i bombardamenti russi nella città di Irpin, a nord-ovest di Kiev. Aveva 33 anni e si era arruolato nelle forze di difesa territoriale dell’esercito ucraino prima della sua morte.

Pasha Lee si era arruolato nelle forze armate dell’Ucraina

“Il 6 marzo, a seguito dei bombardamenti degli occupanti russi nella città ucraina di Irpin, il famoso attore ucraino Pasha Lee è stato ucciso. L’artista si è unito ai ranghi delle forze di difesa territoriale delle forze armate dell’Ucraina per proteggere il paese dagli occupanti russi” – il post condiviso su Facebook dall’Odesa International Film Festival che ha annunciato il decesso dell’artista.

Nei giorni scorsi il 33enne aveva pubblicato una foto che lo ritraeva in uniforme e fiero di lottare in prima linea per la patria. “Nelle ultime 48 ore c’è l’opportunità di sedersi e fare una foto di come veniamo bombardati, e stiamo sorridendo perché ce la faremo” – la didascalia che aveva aggiunto allo scatto condiviso sul profilo Instagram.

Lo scatto in uniforme prima di morire: ‘Stiamo sorridendo perché ce la faremo’

In carriera Pasha Lee è stato protagonista nel 2019 del film commedia Meeting Of Classmates, del film d’azione sportivo The Fight Rules (2017) oltre che della commedia d’azione Selfie Party (2016). Nel 2012 aveva recitato nella commedia drammatica Zvychayna Sprava  È stato anche un conduttore sul canale DOM ed ha lavorato al doppiaggio in film come Il re leone e Lo Hobbit. Nel 2021, Lee era apparso nel dramma televisivo del 2021 Provincial.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.