Morto Pino Wilson, sarà intitolato un parco al capitano della Lazio dello scudetto del ’74
6 Marzo 2022
Guerra Ucraina, morto il 33enne attore Pasha Lee negli scontri a Irpin
7 Marzo 2022

Ucraina, in fuga dalla guerra: l’orrenda morte di una madre e i due figli ad Irpin

La fotoreporter Lynsey Addario del New York Times ha documentato l’orribile morte di una famiglia ucraine con immagini scioccanti del massacro dei civili in fuga dall’Ucraina. I tre membri di una famiglia ucraina sono stati uccisi domenica 6 marzo nel mezzo in seguito all’esplosione di colpi di mortaio contro un ponte utilizzato da coloro che fuggivano dai combattimenti.

Madre e figli morti sul fiume ad Irpin: la tragedia immortalata dalla fotoreporter del New York Times

Centinaia di persone si erano radunate sul fiume ad Irpin sabato 5 marzo in cerca di una via d’uscita dall’orrore. In tanti fuggivano trascinando i bambini nella speranza di trovare un posto sicuro. Quando le esplosioni si sono intensificate in molti non hanno potuto far altro che pregare nella speranza di riuscire ad attraversare il ponte. Una famiglia è stata sterminata dal fuoco nemico mentre cercavano disperatamente un rifugio. I soldati ucraini sono intervenuti immediatamente ma per la donna e i due bambini (un maschio adolescente ed una ragazzina di 8 anni) non c’è stato nulla da fare. Gravemente ferito il padre dei due giovanissimi che in pochi istanti ha perso tutto ed ora lotta tra la vita e la morte.

In meno di 48 ore, le forze di Putin hanno messo alle strette gli ucraini a Irpin, bombardandoli pesantemente e costringendoli a cercare di raggiungere Kiev a piedi. Mentre cercavano di scappare sono caduti in un’imboscata che si è rivelata fatale per la giovane madre e i suoi due figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.