Big mac Stati Uniti
Aggredisce l’ex moglie per aver sbagliato a ordinare il panino da McDonald’s: 39enne arrestato a Minneapolis
3 Aprile 2021
Aniello Esposito
Avanti un altro, la gag che fa indignare il web: ‘Faccio il ricc…ne per hobby, mi piace tanto’
4 Aprile 2021

Nonna 85enne sbranata e uccisa da due pitbull a Rowley Regis: arrestato il proprietario

Lucille pitbull

Sorpresa e sbranata da due cani nel cortile della sua abitazione. Lucille Downer, 85 anni, è stata “trascinata nel suo giardino” da due pitbull che sono entrati da un buco del recinto di casa sua. La tragedia è avvenuta ieri, 2 aprile a Rowley Regis (Regno Unito) con la donna che avrebbe compiuto mercoledì prossimo il suo ottantaseiesimo compleanno.

Lucille Downer è stata attaccata nel cortile di casa alla vigilia del suo 86esimo compleanno

Un uomo di 43 anni è stato arrestato perché sospettato di non aver custodito i due animali lasciandoli andare fuori controllo. “Purtroppo il recinto era danneggiato due pitbull sono entrati da lì ed hanno aggredito Lucille” – ha raccontato una vicina. I due pitbull sono stati portati in un canale ed un’inchiesta è stata avviata per accertare le responsabilità del proprietario dei cani.

Il recinto del giardino era danneggiato e i due animali si sono introdotti nell’abitazione dell’anziana

“Lucille era una madre, nonna e bisnonna che ha trascorso i suoi anni di lavoro come cuoca alla Bromford House Care Home a West Bromwich” – ha raccontato un familiare della vittima che ha spiegato che l’85enne era originaria della Giamaica ma viveva da 20 anni nel Regno Unito. “Da quando è arrivata in Gran Bretagna Rowley Regis è sempre stata la sua casa, mancherà moltissimo a tutti”. La donna  viveva da sola da quando era deceduto il marito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *