Rudy Zerbi
Tu si que vales, dipinge il ritratto di Rudy Zerbi senza veli e con le parti intime, Belen: ‘Ma è enorme’ (VIDEO)
25 Ottobre 2020
Ilaria Borgonovo
Ilaria Borgonovo, la shop influencer sbanca su Instagram e sogna di indossare la toga
25 Ottobre 2020

Nuovo dpcm Covid 26 ottobre, bar e ristoranti chiusi alle 18:00: Conte ha firmato

Conte dpcm

Il governo tiene botta, come rilevato dal Corriere della Sera, e dispone la chiusura delle attività di ristorazione alle 18:00 per contenere la pandemia da COVID-19. Il premier Conte ha firmato nella notte il dpcm 25 ottobre che andrà in vigore da lunedì 26 ottobre fino al 24 novembre.

Dpcm 26 ottobre, attività di ristorazione aperte anche la domenica fino alle 18:00

Bar, ristoranti, gelaterie e pasticcerie saranno aperti dalle 5:00 alle 18:00 compresi i giorni festivi, l’unica concessione dell’esecutivo rispetto alle richieste delle regioni sentito il parere del comitato tecnico scientifico che ha rilevato che l’apertura a pranzo la domenica può essere utile a limitare i raduni familiari.

Restano consentiti fino alle 24 asporto e consegna a domicilio nel rispetto del proticollo.I servizi di ristorazione resteranno aperti sugli autogrill.

Stop a palestre, piscine, teatri, cinema e sale scommesse

Stop dal 26 ottobre a palestre, piscine, cinema, teatri e sale scommese. Per gli spostamenti si consiglia di evitarli se non necessari per motivi di, lavoro, salute e per espletare attività non sospese. Nessuna limitazione allo spostamento tra regioni.

Didattica in presenza alle elementari, didattica a distanza per le superiori

Resteranno aperte le attività commerciali non essenziali secondo i protocolli in vigore mentre per la scuola la didattica continuerà ad essere in presenza per elementari e medie.

Didattica a distanza fino al 75% per le superiori. Stop alla presenza dei tifosi allo stadio (era consentita fino a 1000 spettatori). Per le categorie oggetto del provvedimento saranno previsti ristori.

Dpcm 25 ottobre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *