delitto Macerata
Omicidio Rosina Carsetti: arrestati la figlia e il nipote, indagato il marito
12 Febbraio 2021
Can e Diletta
Can Yaman in via Condotti a Roma: fan in delirio, regalo di San Valentino per Diletta?
12 Febbraio 2021

Sedicenne si innamora del patrigno e lo aiuta ad uccidere la madre e la sorella: omicidio scandalo in Brasile

omicidio Brasile

Delitto scandalo in Brasile con una ragazza di 16 anni che è stata arrestata con l’accusa di aver aiutato il patrigno ad uccidere la madre e la sorella di nove anni. Secondo quanto riferito dai media locali la giovane si sarebbe innamorata del nuovo partner della madre.

Fabricio Arena è stato arrestato dopo aver confessato l’omicidio della moglie

Il trentaquattrenne Fabricio Arena è stato arrestato dalle autorità brasiliane lunedì 8 febbraio. Da tempo nel mirino degli inquirenti l’uomo ha confessato di aver ucciso la moglie, Cristiane Arena, 34 anni, nel novembre 2020 durante una rissa, e poi la figlia di nove anni Karoline Guimarães un mese dopo in quanto continuava a fare domande sulla madre scomparsa. 

La sua figliastra,16 anni, non ha negato di nutrire sentimenti di odio nei confronti della madre. I corpi delle due vittime erano sepolti vicino a una piscina nella loro casa nella città di Pompeia. Claudio Anunciato, il capo della polizia di Pompeia, ha detto che l’odio della ragazza per sua madre è stato il fattore determinante nella decisione di aiutare Fabricio a uccidere sua madre.

Fabricio Arena con la moglie Cristiane

La figlia non ha negato che nutriva sentimenti di odio nei confronti della madre

‘Ha avuto problemi con sua madre. Sua madre non le piaceva” – ha detto Anunciato. “Poi si è innamorata del ragazzo e hanno deciso di uccidere la madre.” Fabricio, che ha sposato Cristiane nel dicembre 2015, è stato arrestato lunedì mentre lavorava nel suo lavoro di costruzione a Campo Grande, Mato Grosso do Sul. Ha confessato agli investigatori di aver ucciso sua moglie con un coltello come atto di autodifesa durante una violenta lite.

L’uomo aveva seppellito i corpi della consorte e della figlia di nove anni

Ha anche ammesso di aver soffocato Karoline Guimarães, nove anni, a dicembre, dopo che la ragazza aveva ripetutamente chiesto dove si trovasse la madre. La polizia civile sta anche indagando su Fabricio per presunta violenza sulla sedicenne. L’uomo ha riferito alla polizia di aver iniziato una relazione con l’adolescente dopo che lei aveva compiuto 15 anni nel 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *