torna l'ora legale
Ora legale 2021 Italia, quando cambia
27 Marzo 2021
bimba morta Inghilterra
Bimba di 20 giorni muore di fame a Brighton, la madre va a festeggiare il compleanno e la lascia per 6 giorni da sola
27 Marzo 2021

Inseguimento mortale a Marano, travolti e uccisi dopo la rapina

morti rapina Marano

Li ha inseguiti e travolti con la sua Smart dopo che gli avevano sottratto il suo Rolex. Ieri sera, 26 marzo, è finita in tragedia una rapina a Marano, in provincia di Napoli. I due rapinatori, Ciro Chirollo e Domenico Romano, 30 anni e 39 anni originari di Sant’Antimo, sono morti dopo essere stati investiti in via Roma dall’uomo al quale avevano portato via l’orologio di valore sotto la minaccia di un’arma nella popolosa frazione di San Rocco.

La vittima ha inseguito lo scooter in auto dopo essere stato rapinato del Rolex

Entrambi erano in sella ad uno scooter T- Max. La vittima ha reagito e si è messo sulle tracce dei due rapinatori fin quando, come riportato da Il Mattino, non li ha raggiunti e travolti, per cause in corso di accertamento, lungo la strada che collega Marano a Villaricca. I due sono deceduti dopo essere rovinosamente caduti sull’asfalto. In un primo momento il giovane alla guida della Smart, il 26enne G. C., si è allontanato dal luogo dell’incidente per poi presentarsi, come riferito da Il Corriere del Mezzogiorno, nella notte in caserma.

Sul posto sono giunti i carabinieri e la polizia municipale di Marano che ha trovato sull’asfalto il Rolex e una pistola. Per ore via Roma è rimasta inibita al traffico veicolare per gli accertamenti del caso. Il ventiseienne è stato sottoposto ad un lungo interrogatorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *