gabriele paolini
Gabriele Paolini – Genio e Sregolatezza, il disturbatore della tv si racconta in un libro
26 Giugno 2020
mazzitelli
Entella-Salernitana 1-0, pagelle e highlights: Kiyine ancora in lockdown, Gondo egoista
26 Giugno 2020

Scuola riapertura 14 settembre, Azzolina annuncia le linee guida: ‘Aumenti per i docenti a luglio’

azzolina ripresa scuola

Le scuole riapriranno in sicurezza il 14 settembre ma già dal 1 settembre saranno aperte per gli studenti che devono recuperare. Il ministro della Pubblica istruzione Azzolina ha annunciato le nuove linee guide in una conferenza stampa congiunta con il premier Giuseppe Conte:

Il ministro della pubblica istruzione: ‘Da gennaio investiti 5,6 miliardi per la scuola’

Le linee guide sono immediatamente operative anche perché ci sono le risorse come appena detto il premier Conte. La scuola non aveva mai visto tante risorse e vi assicuro che non è stato facile stanziare un altro miliardo. In totale sono 5,6 miliardi da gennaio. Il 17 giugno abbiamo riaperto le scuole con gli esami di stato ed ho visto le emozioni degli studenti che sono riusciti a fare l’esame in presenza.

Riporteremo gli alunni in classe dal 1 settembre per chi ha avuto difficoltà e dal 14 settembre riapriranno per tutti. Le scuole dovranno essere innanzitutto pulite perché abbiamo investito milioni di euro in igienizzanti” – ha spiegato Lucia Azzolina.

‘Scuole pulite, distanziamento, ingressi scaglionati e digitalizzazione’

Quest’ultima è entrata nel dettaglio sulle linee guida. “Il distanziamento di un metro sarà fondamentale così come l’ingresso sarà scaglionato. Faremo formazione per attuare ed abbiamo creato un software per capire quanti metri quadri abbiamo a disposizione per classe. Tutto ciò va nella direzione della digitalizzazione”.

‘Scuola inclusiva ed anche all’aperto, portiamo gli studenti ai musei e i bambini al parco’

Il Ministro della pubblica Istruzione ha sottolineato che si apporteranno lavorari di edilizia leggera e si proverà a recuperare edifici. “La nostra dovrà essere una scuola più inclusiva. Portiamo i nostri studenti nei musei, nelle biblioteche, nei cinema ed anche al parco quando il tempo lo consente, soprattutto i più piccoli”.

‘Nuove assunzioni e aumenti da luglio dagli 80 ai 100 euro’

Il Ministro Azzolina ha annunciato assunzioni ed aumenti di stipendio. “Ovviamente avremo bisogno anche di più docenti e con i soldi che abbiamo a disposizione possiamo assumere fino a 50.000 insegnanti.

Quest’estate sarà assunto anche il personale non docente ed, inoltre, a luglio lo stipendio del persone cresce tra gli 80 e i 100 euro. Abbiamo bisogna di ambienti nuovi sul modello dell’Itis Maiorana di Brindisi. Una didattica più moderna e flessibilità degli orari come chiedono gli studenti. Il numero degli alunni deve diminuire già a partire da settembre”.

‘Ambienti nuovi sul modello dell’Itis Maiorana di Brindisi, no alle classi pollaio’

Lucia Azzolina ha annunciato che dal primo luglio inzierà a girare le scuole d’Italia. Per quanto concerne le elezioni amministrativedel 21 settembre la Azzolina non ha escluso che vengano utlizzate altre strutture in collaborazione con gli enti locali.

Elezioni amministrative 21 settembre, si valutano soluzioni alternative

In precedenza sulla riapertura della scuola si era così espresso il premier Conte: “Ci rendiamo conto che non eravamo pronti per preparare una didattica a distanza con la massima efficacia. Nessuno deve dubitare sul fatto che la scuola sia al centro dell’azione di governo. Abbiamo un ulteriore miliardo che stanziamo in nuovi interventi per ripartire in sicurezza.

Conte: ‘Stanzieremo un ulteriore milione di euro, lavoriamo per una scuola nuova a Scampia’

Nel piano di recovery found un intero capitolo sarà dedicato alla scuola. Vogliamo contrastare la dispersione scolastica ed investire dal punto di vista digitale. Inoltre non vogliamo le classi pollaio, quello non ci piacciono. Vogliamo che i nostri giovani si inseriscano nel mondo dell’industria”. Inoltre Conte ha chiesto esplicitamente che si lavori per una nuova scuola a Scampia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *