Stefania Orlando
GF Vip, Stefania Orlando in diretta Ig dopo il podio: ‘Nessun rimpianto, sono al settimo cielo’
2 Marzo 2021
Daniela Martani
Daniela Martani, 5 vaccini e tamponi per partire per l’Isola dei Famosi: ‘Non sono una no vax’
2 Marzo 2021

Invita a casa un uomo conosciuto da poco: 36enne accoltellata e uccisa, abusata e strangolata la figlia 12enne in Russia

omicidio Russia

Un uomo è stato arrestato con l’accusa di aver pugnalato a morte una donna che aveva conosciuto pochi giorni prima. Subito dopo ha stuprato e strangolato la figlia dodicenne della donna un cavo di alimentazione.

Tragico drink: 35enne uccide madre e figlia a Nizhny Tagil

Aleksey Zhdanov, 35 anni, ha attaccato Olga, 36 anni, e sua figlia nel loro appartamento nella città di Nizhny Tagil, nella Russia centrale. Secondo le autorità Olga ha invitato Zhdanov a casa sua dopo essersi conosciuti in un negozio di alimentari locale. Dopo aver consumato alcune bevande alcoliche l’uomo è diventato aggressivo e Olga gli ha chiesto di andarsene. Per tutto risposta il 35enne avrebbe afferrato un coltello da cucina e pugnalato violentemente a morte la donna.

36enne accoltellata dopo che aveva chiesto all’uomo di andare via perché ubriaco e aggressivo

Successivamente Zhdanov avrebbe fatto irruzione nella stanza della figlia di Olga e l’ha violentata prima di strangolarla con la corda di un ferro da stiro. I corpi delle vittime sono stati trovati il ​​giorno successivo dalla madre di Olga che si era recata dalla congiunta per festeggiare il compleanno come aveva programmato nei giorni precedenti. Il sospetto è stato identificato dall’analisi del DNA e la polizia ora ha avviato un procedimento penale contro Zhdanov che era già stato condannato a sei anni per furto d’auto.

La figlia strangolata nella sua camera con la corda di un ferro da stiro

Secondo quanto riferito dalle autorità locali, l’uomo ha confessato di aver ucciso la madre e la ragazza. Un portavoce del Comitato investigativo russo della regione di Sverdlovsk ha commentato: “Il sospetto ha ucciso la donna pugnalandola più volte al collo e al petto. “Dopo di che, ha violentato la ragazzina e poi l’ha strangolata a morte con un cavo di alimentazione di ferro mentre si sbarazzava di un testimone.” L’uomo rischia l’ergastolo se ritenuto colpevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *