Serie A, Napoli-Empoli 5-1, Mertens meglio di Careca: il Psg è avvertito
3 Novembre 2018
micai
Venezia-Salernitana 1-0 : i granata affondano in Laguna, decisivo l’errore di Micai
4 Novembre 2018

Salerno, Luci d’Artista tra limoni e pesci: il ‘fritto misto’ non convince

luci d'artista

Dai limoni di Corso Vittorio Emanuele ai pesci di Piazza S. Agostino. Le opere scelte per l’edizione 2018/19 delle Luci d’Artista fanno storcere il muso ai salernitani. Ermanno Minoliti del Comitato Centro Storico non ha esitato a definire ‘squallida la scelta operata dall’amministrazione comunale per uno dei ‘salotti’ più suggestivi di Salerno. “Io mi sento veramente offeso e preoccupato per la ribalta nazionale che avrà una simile schifezza” – ha riferito sul profilo Facebook facendo riferimento alle installazioni scelte per Piazza S. Agostino. C’è chi è sicuro che quando i ‘pesci verranno a galla’ il nove novembre, il giorno dell’inaugurazione, il governatore Vincenzo De Luca li ributterà a mare senza troppi complimenti.

La Blachere Illumination, la ditta a cui è stata affidata la realizzazione delle opere luminose, ha pensato di omaggiare la costiera con il ‘trionfo’ dai limoni. Anche in questo caso la reazione è stata tutt’altro che esaltante e i commenti negativi sui social si sono sprecati.

Salerno, il nove novembre l’inaugurazione di Luci d’Artista

Lo stesso De Luca, dopo un primo sopralluogo, aveva espresso le sue perplessità.  Per evitare ulteriori polemiche si è corso subito ai ripari con l’installazione sul corso di cuori giganti con l’obiettivo di creare un romantico percorso dell’amore. Il contrasto con i limoni rischia di rompere la magia e di creare l’effetto contrario con la sensazione di trovarsi di fronte ad un percorso confusionario e privo di quel ‘fil rouge’ che dovrebbe accompagnare l’evento. Magari quando si accenderanno i ‘riflettori’ l’effetto sarà diverso, ma le perplessità restano. Il tema marino dovrebbe caratterizzare le decorazioni della Villa Comunale. Nelle prossime ore saranno completate le installazioni e si avrà un quadro più completo di una edizione di Luci d’Artista che ha fatto rumore ancor prima di iniziare. Per ora la ‘frittura d’artista’ non convince.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *