lamin jallow hajduk
Salernitana, l’Hajduk Spalato sonda il terreno per Jallow: l’indiscrezione di Pedullà
12 Giugno 2019
lotito alitalia
Alitalia, Lotito pronto a spiccare il volo: formalizzata l’offerta
12 Giugno 2019

Salerno, offre ricompensa a chi restituisce il telefono alla mamma di Alessandro: ‘Ci sono tutti i suoi ricordi’

cellulare mamma alessandro-2

Emozioni, foto, gli ultimi messaggi vocali che ancora facevano venire un nodo in gola e perdere il fiato. La salernitana Tiziana Morra custodiva con amore sul suo telefono cellulare i ricordi dei giorni felici con il piccolo Alessandro Farina. Quel figlio perso in maniera improvvisa ad appena 12 anni lo scorso 27 dicembre. Da qualche giorno, però, la giovane mamma salernitana non può riascoltare la voce di Alessandro né rivedere gli scatti e i video realizzati con lui perché qualcuno si è impossessato del suo telefonino e i numerosi appelli fatti fino ad oggi sono caduti nel vuoto.

Tiziana Morra: ‘Per qualcuno il valore di quel cellulare è più grande del mio dolore’

“Purtroppo oggi sono 8 giorni che non ho più il cellulare anzi quel cellulare dove c’erano i nostri ricordi i nostri messaggi, il mondo intero ha condiviso questo dolore dandomi consigli come recuperare i dati… trasmettendomi affetto”. – ha scritto Tiziana sul suo profilo Facebook.  “Purtroppo c’è ancora gente senza cuore senza rispetto per il dolore degli altri. Il telefono non è stato trovato né ci sono residui di cellulare rotto a terra, però ho ricevuto la Microsd, una scheda piccola nera è stata trovata ma il resto no, non ci posso credere. Purtroppo i messaggi vocali stavano su quel cellulare e il resto delle foto stavano lì ma per questa persona il valore di quel cellulare era più grande del mio dolore. Gli avrei fatto un regalo in denaro oppure comprato il cellulare ha preferito farmi del male. La cattiveria umana non ha limiti”.

Gianni Minopoli: ‘Offro una ricompensa di 1000 euro’

All’appello della madre di Alessandro si è unita l’iniziativa del napoletano Gianni Minopoli che ha riferito, attraverso Salerno Today, di essere disposto ad offrire una ricompensa di 1000 euro se la persona che ha ritrovato il cellulare lo restituirà alla legittima proprietaria. Un gesto di grande sensibilità come ha rimarcato Tiziana Morra sul suo profilo social: “Ringrazio dal profondo del cuore il signor Gianni Minopoli, che non conosco, per essere stato così generoso ad offrire una somma di denaro per la restituzione del cellulare dove ci sono i file audio e video di Alessandro. Forse non servirà a molto però è un gesto importante che porterò sempre nel mio cuore”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *