Dall’Ucraina all’avellinese, Oleksandr in fuga dalla guerra chiede il riconoscimento della protezione temporanea
8 Marzo 2022
Terremoto Eboli, scossa di magnitudo 3.3 in provincia di Salerno
8 Marzo 2022

Salvini al confine con l’Ucraina, il sindaco di Przemysl mostra la maglia di Putin: ‘Non la ricevo’ (VIDEO)

Io non la ricevo, venga con me al confine a condannare Putin“. Il sindaco di Przemysl, in Polonia, si è rivolto così a Matteo Salvini all’arrivo alla stazione, ad una decina di chilometri dall’Ucraina. Wojciech Bakun ha ringraziato l’Italia e poi ha mostrato una maglietta con il volto di Putin e provocatoriamente l’ha invitato a condannare il leader russo (il video è stato condiviso da Selvaggia Lucarelli).

Salvini non replica alla provocazione: ‘Siamo qui per aiutare chi scappa dalla guerra’

Il leader della Lega non ha replicato alla stoccata e si è limitato a precisare che la sua vita ha come unico intento quello di portare “aiuti e pace” sottolineando che non è interessato alla polemica della sinistra italiana o polacca: “Siamo qui per aiutare chi scappa dalla guerra”. Salvini è stato contestato anche da un gruppetto di italiani al grido: “Buffone”. La onlus con la quale si è recato nella regione è quella che è stata fondata da Francesca Immacolata Chaouqui come confermato dalla Lega.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.