Temptation Island, Alessandro Zarino: la foto con Ilaria e Nunzia, mistero sulla love story con Jessica
12 Agosto 2019
Salvini e il tweet del video del cittadino calabrese: ‘Ho la tessera del Pci e li ho votati per 50 anni, ora sostengo la Lega’
12 Agosto 2019

Sauna vaginale, donna resta ustionata dopo la pratica consigliata da Gwyneth Paltrow: rischi e benefici

La vaginal steaming è un trattamento che si è iniziato a praticare nel 2010 ma che è diventato noto nel mondo di recente grazie all’attrice Gwyneth Paltrow e ad altre celebrità di Hollywood che hanno iniziato a praticarlo. Tutte sostengono di aver trattato benefici dalla sauna vaginale ma nei giorni scorsi i medici hanno posto l’accento sui rischi del trattamento. A far scattare l’allarme quanto accaduto ad una donna originaria del Canada che ha subito gravi ustioni dopo aver eseguito la suddetta procedura. Il Journal of Obstetrics and Gynecology Canada ha pubblicato un documento dettagliato sulle problematiche che il metodo raccomandato dalla Paltrow ha causato ad una donna canadese di 62 anni. Quest’ultima sperava di poter evitare un intervento chirurgico seguendo i consigli dell’attrice e per effettuare il trattamento, come riferito dalla dottoressa Magali Robert, si è affidata ad un medico cinese.

Cos’è la sauna vaginale?

Per due giorni consecutivi la donna “si è seduta sull’acqua bollente per venti minuti” per poi finire al pronto soccorso come riportato da BBC News. Cos’è la sauna vaginale? E’ un trattamento che viene effettuato con acqua calda ed erbe miste tra cui basilico, calendula, origano, rosmarino e assenzio. Il vapore viene lasciato agire sulle parti intime per una durata da 20 a 45 minuti. Questa pratica dovrebbe liberare il corpo dalle tossine e promuoverebbe la circolazione del sangue e la dilatazione dei vasi sanguigni. La sauna, inoltre, stimolerebbe la produzione di ormoni e il desiderio sessuale e aiuterebbe a ringiovanire e stimolare i tessuti vaginali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *