Alex Belli e Delia Duran, l’invito della discordia: Soleil li ‘cancella’ e Sophie diserta la festa (FOTO)
25 Aprile 2022
Chi è Luca El Makkaoui, uccide il papà dell’ex per l’auto e poi la va a prendere per consolarla
25 Aprile 2022

Padova, 15enne scomparso nel nulla: l’ultimo inquietante messaggio alla fidanzatina

Ho una questione in sospeso con alcune persone. O torno morto o mi faranno male“. Il vocale WhatsApp che il 15enne Ahmed Jouider ha inviato alla fidanzatina prima di scomparire nel nulla nella serata di giovedì 21 aprile.

Era uscito di casa con la sua bicicletta rossa con cestino intorno alle 22:00 ed aveva salutato la madre e la sorella con parole tutt’altro che rassicuranti: “State tranquille, vi voglio bene”. A mezzanotte ha spento il telefono e non ha più dato sue notizie. 

Ahmed Jouider aveva inviato un vocale alla fidanzata prima di scomparire: ‘Torno morto o mi faranno male’

“Abbiamo scoperto che non aveva visto gli amici, ma aveva mandato dei messaggi alla ex fidanzatina, una ragazza di Cadoneghe che noi non abbiamo mai conosciuto, sulle 23 le ha scritto e mandato dei messaggi vocali lasciando intendere di temere qualcosa o qualcuno” – ha detto la sorella al Corriere della Sera. La congiunta non esclude, in ogni caso, anche l’ipotesi dell’allontanamento volontario.

La sorella: ‘É uscito e mi ha detto che non dovevo preoccuparmi’

“Mi ha scritto di non preoccuparmi poco prima che risultasse irraggiungibile”. Per la famiglia sono ore di grandi apprensione. Al momento della scomparsa Ahmed Jouider è alto 1 metro e 70, indossava pantaloni della tuta neri e una felpa nera con una striscia grigia. La bici rossa era di vecchio modello e con il cestello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.