Koulibaly: il gesto di Chiellini, il tweet per i tifosi del Napoli e gli sfottò juventini
1 Settembre 2019
Leclerc trionfa a Spa: è il primo hurrà in Formula 1, il commovente gesto con la mamma di Hubert (VIDEO)
1 Settembre 2019

Scossa terremoto Umbria oggi: sisma di magnitudo 4.1, notte di paura nelle zone colpite dal terremo del 2016

A distanza di due anni dal terremoto che sconvolse il centro Italia nel 2016 una scossa di magnitudo 4.1 ha fatto sobbalzare dal letto – è stato registrato alle 2:02 – i residenti dell’Umbria e delle Marche. L’Ingv ha localizzato l’epicentro a 4 chilometri da Norcia, ad una profondità di otto chilometri, ed è stato avvertito indistintamente in tutti i comuni duramente colpiti dal terremoto di due anni fa e che da anni convivono con gli eventi sismici con scosse a ripetizioni. Da Accumuli a Preci passando per Arquata del Tronto, Cascia e Ussita. ” L’evento è stato risentito in un’area molto vasta, come mostrato dal questionario macrosismico” – ha evidenziato l’Istituto Nazionale di geofisica e vulcanologia. Numerose le segnalazioni da Umbria e Marche – Macerata, Ascoli Piceno, Viterbo, Fermo, Rieti, Spoleto, Narni- ma anche dal Lazio (Rieti) e dall’Abruzzo (Teramo). “Avvertita chiaramente a San Benedetto” – ha riferito un utente su Twitter. “Possiamo andare a letto più tranquilli?” – ha chiesto un altro utente sui social, logorato dalle continue scosse che stanno interessando da tempo quest’area. Una successiva scossa di magnitudo 3.2 è stata registrata pochi minuti sempre con epicentro Norcia. Al momento non si registrano danni a persone e cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *