Sophie Codegoni
Uomini e Donne, la scelta di Sophie Codegoni si fa bollente: ‘Sono n..a’ (VIDEO)
19 Febbraio 2021
Clara Ceccarelli
Clara Ceccarelli uccisa dall’ex nel suo negozio di scarpe a Genova: preso l’uomo, aveva minacciato il suicidio
19 Febbraio 2021

Scatta un selfie con la moglie incinta e la spinge giù dalla scogliera in Turchia per i soldi dell’assicurazione

Semra Aysal selfie incidente

Un uomo di origini turche ha ucciso la moglie incinta gettandola da una scogliera dopo aver posato per un selfie e poi ha cercato di incassare la sua assicurazione sulla vita. Il tragico delitto è stato ricostruito nei dettagli dai pm che hanno seguito il caso durante il processo.

Hakan Aysal ha spinto giù Semra Aysal durante una vacanza in Valle delle Farfalle

Hakan Aysal è stato arrestato per aver ucciso la moglie 32enne , Semra Aysal, in dolce attesa durante una vacanza in Valle delle Farfalle a Mugla, Turchia, nel mese di giugno 2018, come ha raccontato il Sun. Aysal, 40 anni, avrebbe spinto sua moglie – che era incinta di sette mesi – giù dalla scogliera dopo aver scattato delle foto. 

È caduta a 300 metri ed è morta sul colpo, secondo lo sbocco. Dopo la morte di Semra, il marito ha cercato di riscuotere una polizza di assicurazione sulla vita che aveva stipulato per lei del valore di 400.000 di lire turche. Ma gli è stato negato a causa di un’indagine della polizia.

L’uomo è accusato di omicidio premeditato, rischia l’ergastolo

I pubblici ministeri l’hanno accusato di omicidio premetidato dopo aver stabilito che non si è trattato di un “incidente”. L’uomo ha ucciso la consorte perché voleva intascare i soldi dell’assicurazione un’assicurazione personale contro gli infortuni per conto della moglie. Un tribunale ha stabilito che l’uomo possa essere trattenuto in custodia cautelare. Ora Aysal rischia l’ergastolo se ritenuto colpevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *