Depeche Mode in lutto: morto Andrew Fletcher
26 Maggio 2022
Cancro al pancreas, sintomi da non sottovalutare
27 Maggio 2022

Strage scuola Texas, il marito dell’insegnante uccisa muore di crepacuore

Non ha retto al dolore per la scomparsa della moglie, l’insegnante 46enne Irma Garcia, nella strage della scuola elementare di Uvalde, in Texas. Guadalupe “Joe” Garcia è morto due giorni dopo, giovedì 26 maggio, l’omicidio di massa che ha sconvolto la sua famiglia.

Joe Garcia è morto due giorni dopo la moglie insegnante rimasta uccisa nel massacro di Uvalde

La ferale notizia è stata confermata da una cugina della moglie sulla pagina Gofundme creata per sostenere i parenti della coppia che lascia quattro figli di di 13, 15, 19 e 23 anni. “Credo davvero che sia morto di crepacuore e perdere l’amore della sua vita… è stato troppo da sopportare” – ha scritto la congiunta. Joe e Irma si erano conosciuti al liceo prima di sposarsi.

Una coppia innamorata che in 30 anni di matrimonio aveva cresciuto con amore i figli e affrontato con coraggio qualsiasi ostacolo fino a quando la 46enne non ha incrociato sulla sua strada Salvador Ramos, il 18enne che non ha esitato a far fuoco e uccidere 19 bambini e due insegnanti.

Joe e Irma Garcia

La coppia aveva 4 figli, Joe e Irma si erano conosciuti al liceo e stavano insieme da 30 anni

Irma Garcia insegnava agli studenti di quarta elementare alla scuola elementare Robb in una comunità prevalentemente ispanica a 136 chilometri a ovest di San Antonio dove aveva lavorato per 23 anni. La coppia amava fare il barbecue, ascoltare musica e andare in vacanza nella vicina comunità di Concan, che si trova lungo il fiume Frio del Texas.

Il primo figlio della coppia stava completando il campo di addestramento con i Marines e il secondo frequentava la Texas State University. Le due figlie più piccole, entrambe figlie, sono una studentessa del secondo anno di scuola superiore e una seconda elementare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.