Inter-Juventus 1-2, il derby d’Italia via social: i post di Pjanic e Dybala, spunta l’esultanza cinese al gol di Higuain (VIDEO)
6 Ottobre 2019
Depilazione donne in gravidanza: consigli utili per evitare fastidi
7 Ottobre 2019

Una scossa di terremoto di magnitudo 4 è stata registrata, oggi 7 ottobre, dall’Ingv alle 8:11 in in provincia di Catanzaro. L’epicentro è stato localizzato a due chilometri da Caraffa di Catanzaro  con la scossa che è stata localizzata dagli strumenti a 27 chilometri di profondità. Il sisma ha interessato un’area che va da Caraffa, Settingiano fino a Decollatura. In ogni caso, anche in virtù delle numerose testimonianze social, il terremoto è stato avvertito in tutta la Calabria. ” Molto forte, sentito a Catanzaro con un rumore sordo ed un’intensità che non ricordo da decenni” – ha dichiarato un utente. “Proprio nel momento in cui mi siedo in ufficio sento una scossa fortissima balla tutto. Suona subito il telefono mi chiama mia madre che chiede aiuto per la paura” – la testimonianza di un’altro residente calabrese. Attraverso i canali social la Protezione Civile ha comunicato di essere in contatto “con le strutture presenti sul territorio. Dalle prime verifiche non risultano danni a persone e cose”. Da rilevare che due minuti dopo il primo evento sismico si è registrata una nuova scossa di terremoto di magnitudo 2, localizzata dall’Ingv a un chilometro da Caraffa di Catanzaro e ad una profondità di 21 chilometri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *