omicidio Siberia
Strangolata e massacrata dall’ex, ignorate 7 telefonate di aiuto dalla polizia siberiana: il dramma della 23enne Vera Pekhteleva
23 Febbraio 2021
Tiger Woods
Tiger Woods, incidente choc a Los Angeles: auto distrutta, intervento d’urgenza
23 Febbraio 2021

La madre pubblica foto su OnlyFans, i tre figli espulsi da scuola: la rivolta dei genitori contro Tiffany Poindexter

Sacramento

Una madre di tre bambini afferma che i suoi figli sono stati cacciati da scuola dopo i pettegolezzi sui suoi scatti audaci su OnlyFans . Crystal Jackson, 44 anni, di Sacramento in California, negli Stati Uniti, ha iniziato a pubblicare foto sensuali su Reddit per ravvivare la sua relazione con suo marito Chris.

I figli della 44enne cacciati da una scuola di Sacramento per le sue performance sul web

Nel giro di un anno i suoi scatti impertinenti dilettanti erano sbocciati in una pagina di successo di OnlyFans che le ha fatto guadagnare circa 150.000 dollari al mese. Chris aiuta la moglie a scattare foto quando i bambini sono impegnati o dormono e Tiffany risponde ai messaggi dei fan la mattina presto.

Ma le cose sono iniziate ad andare male nel luglio dello scorso anno dopo che un gruppo di genitori della Sacred Heart Parish School di Sacramento ha individuato l’identità segreta online della quarantaquattrenne conosciuta sulla piattaforma come “Mrs. Poindexter”.

La rivolta dei genitori dopo aver scoperto il profilo segreto sulla piattaforma audace

Da quel momento è iniziata una campagna contro di lei con l’esplicita richiesta di allontanare dall’istituto scolastico i suoi figli. Crystal è stata accusata di avere rapporti intimi on line con i suoi fan. “Tutto ciò doveva restare un segreto con mia marito. Loro pensano che vada a letto con tutti i miei follower ma io mi limito soltanto a parlare delle mie fantasie”.

Successivamente le foto esplicite di Tiffany Poindexter sono state inviate al preside della scuola ed anche al vescovo fino a quando non è arrivato il provvedimento di espulsione dei tre figli della coppia perché il comportamento della madre è in “conflitto con i principi dell’istituto scolastico”.

Tiffany Poindexter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *