mario pantaleone
Salerno piange Mario Pantaleone, il re della ‘scazzetta’
12 Dicembre 2018
cesare battisti
Cesare Battisti, il Brasile ordina l’arresto: ‘Pericolo di fuga’
14 Dicembre 2018

Copa Sudamericana: trionfo Atletico Paranenaense, rigori maledetti per lo Junior (VIDEO)

FBL-SUDAMERICANA-PARANENSE-JUNIOR

L’Atlético-Paranaense alza al cielo la Copa Sudamericana e conquista il suo primo trofeo internazionale al termine di una drammatica sfida con i colombiani dello Junior Barranquilla. I brasiliani hanno trionfato  ai calci di rigore al termine di 120 minuti in cui non sono mancati i colpi di scena. Lacrime e rabbia per il Barranquilla che tra andata e ritorno ha sprecato due rigori e tante occasioni per centrare il prestigioso obiettivo.  Pablo Felipe ha aperto le marcature per i brasiliani al 27′. Gli ospiti hanno reagito immediatamente ed hanno trovato il pareggio con un colpo di testa di Teófilo Gutiérrez. Nel primo tempi i brasiliani hanno messo in mostra buone trame ed hanno creato i maggiori pericoli. Nei tempi supplementari Jarlan Barrera ha avuto l’occasione della vita ma ha sprecato il calcio di rigore concesso per un fallo di Santos.

Copa Sudamericana, primo trofeo internazionale per l’Atletico Paranense

La maledizione dei rigori è proseguita anche nella serie che ha assegnato la Copa Sudamericana. Per i colombiani decisivi gli errori di Gomez (palo) e Junior Teo (alto sopra la traversa). Per i brasiliani ha sbagliato il talentuoso Renan Lodi. Il rigore decisivo è stato trasformato da Thiago Heleno, capitano dell’Atletico Pr. Tifosi brasiliani in visibilio per il primo titolo internazionale che catapulta l’Atletico in Copa Libertadores.

ATLÉTICO-PR- BARRANQUILLA JUNIOR 4-3 (1-1)

ATLÉTICO-PR – Santos; Jonathan, Thiago Heleno, Léo Pereira e Renan Lodi; Bruno Guimarães, Lucho González (Wellington) e Raphael Veiga; Nikão (Marcinho), Marcelo Cirino (Ron) e Pablo (Bergson). Tecnico: Tiago Nunes.

JUNIOR BARRANQUILLA – Sebastián Viera; Piedrahita, Jeferson Gómez (Jonathan Ávila), Rafael Pérez e Gabriel Fuentes; Narváez, James Sánchez (Yony González), Cantillo e Barrera (Daniel Moreno); Luis Díaz e Teo Gutiérrez. Tecnico: Julio Comesaña.

GOLS – Pablo, al 26 ‘del primo tempo. Teo Gutiérrez, nel 12 ° minuto del secondo tempo.

ARBITRO – Roberto Tobar (FIFA / Cile).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *