alessandra cantini cr4 intimo
Alessandra Cantini torna a CR4 e provoca sull’intimo, Chiambretti: ‘Ha bevuto la vodka della Mega’ (VIDEO)
19 Dicembre 2019
Roberta Quinto
Top Model of The World Italy 2019, trionfa la materana Roberta Quinto
19 Dicembre 2019

Erika e il gesto del dito medio a Salvini: ‘Travolta da insulti e minacce di morte’, nuove polemiche sul web

Salvini Erika dito medio

Travolta da messaggi ed insulti social dopo che ha pubblicato una foto nella quale mostra il dito medio mentre Matteo Salvini sta riposando. Lo scatto della diciannovenne Erika è stato condiviso dal leader della Lega che ha così commentato sui suoi profili social: “Che bello viaggiare in compagnia di personcine educate. E poi magari vanno in piazza per combattere odio, violenza e maleducazione”.

Ovviamente la foto è diventato immediatamente virale ed ha inevitabilmente diviso i social tra chi ha esaltato il gesto della ragazza e che l’ha duramente criticata per aver fatto lo scatto mentre l’ex ministro dell’Interno dormiva.

‘Sono Erika e non sono una sardina’

La ragazza, originaria del barese, ha deciso di chiudere tutti i profili. Prima di farlo, però, come riferito da La Gazzetta del Mezzogiorno, ha pubblicato un post nel quale denunciava di aver ricevuto minacce e pesanti insulti. “Sono Erika e, sorpresa, non sono una sardina. Il mio nome è stato esposto ovunque facendo sì che arrivassero minacce di morte, materiale pornografico e intimidazioni varie”.

La diciannovenne: ‘Il gesto non era rivolto a Salvini’

La diciannovenne ha spiegato di essere stata anche contattata privatamente e offesa. “Non sono né di destra né di sinistra. Non mi aspettavo un esposizione mediatica di questo tipo anche perché il gestaccio non era rivolto a Salvini ma ai miei amici in quanto volevo prenderli in giro evidenziando l’incredibile coincidenza di prendere un volo low cost e di trovarmi al suo fianco”.

Erika: ‘Vittima di cyberbullismo’, la barese chiude i profili social

Erika ha poi parlato di cyberbullismo. “Esiste e quest’oggi io ne sono vittima. Vi assicuro che le parole possono far male più di qualsiasi altra cosa”. Presa di posizione che è stata oggetto di nuove critiche da parte di chi sottolineava che se non avesse fatto “la bravata” non sarebbe accaduto nulla mentre altri l’hanno difesa a spada tratta rimarcando che quanto sta accadendo ad Erika è fuori luogo e può creare un gravissimo disagio alla giovane.

Sulla questione è tornato anche Matteo Salvini con un nuovo post su Instagram: “Chissà chi mi capita oggi sul treno”.

Visualizza questo post su Instagram

Chissà chi mi capita oggi di fianco in treno..??😉

Un post condiviso da Matteo Salvini (@matteosalviniofficial) in data:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *