Shambhala Expedicion al Himalaya, cade telefono dalle montagne russe: la follia di un giovane per salvarlo (VIDEO)
6 Settembre 2019
Berrettini cede solo ad un leggendario Nadal, lo spagnolo: ‘Matteo ha tutto per diventare un campione’
7 Settembre 2019

La corona di Miss Italia 2019 a Carolina Stramare (Miss Lombardia), ventenne dagli occhi magnetici. Valdobbiadenese d’adozione ma genovese d’origine, la nuova reginetta della bellezza è legatissima al nonno paterno, Giovanni. Emozionati i familiari (presenti i nonni) che ha stento hanno trattenuto le lacrime. Il televoto non aveva premiato la Stramare che è stata ripescata dalla giuria delle Miss. Diplomata al liceo linguistico, sta frequentando un corso di formazione grafica e progettistica all’Accademia di Belle Arti di Sanremo. Lavora come modella e pratica equitazione a livello agonistico. Carolina, accostata sul web a Miriam Leone, passerà alla storia per essere stata la prima miss – da quando c’è il piccolo schermo – a non essere inquadrata al momento della proclamazione (impallata da Gina Lollobrigida al momento dell’annuncio). La ventenne è legata sentimentalmente ad Alessio Falsone.

Sul podio Sevmi Tharuka Fernando, Miss Rocchetta Bellezza Veneta, dopo una settimana di polemiche. La padovana, di origini cingalesi, era finita nel web per gli insulti razzisti (“Hai la pelle scura, non rappresenti l’Italia). La ventenne aveva incassato senza scomporsi le pesanti accuse ricevute dagli hater. “Me ne infischio” – aveva riferito salvo poi raccontare che la madre aveva pianto per quanto accaduto. La giovane ha vinto anche la fascia di Miss Sorriso. Seconda classificata Serena Petralia (Miss Sicilia) che qualcuno ha definito la sosia dela Cucinotta. Il premio della critica, miss delle miss, è Caterina Di Fuccia. La fasci di Miss Eleganza è andata a Myriam Melluso che ha vinto anche il titolo di Miss Social. Cosmary Fasanelli si è aggiudicata la fascia di Miss Cinema.

Podio Sevmi e fascia di Miss Sorriso per Sevmi Tharuka Fernando

Una serata all’insegna dell’amarcord e dello sport celebrando la bellezza italiana con la grande Gina Lollobrigida presidente di giuria affiancata da Caterina Balivo, Eleonora Daniele, Lorena Bianchetti e Giulia Salemi. Sul palco del al PalaInvent di Jesolo anche tante storiche miss per celebrare gli 80 anni del concorso di bellezza. Tra le altre, oltre a Camilla Maggiorana (vincitrice nel 2018), Rachele Risaliti, Alice Sabatini, Stefania Bivone, Francesca Testasecca, Silvia Battisti, Edelfa Chiara Masciotta, Eleonora Pedron, Manila Nazzaro, Claudia Trieste, Denny Mendez, Gloria Zanin, Roberta Capua e Federica Moro. Non è mancata qualche gaffe da parte di Alessandro Greco, conduttore della serata (la sigla di Tutto il calcio minuto per minuto confusa con quella di Novantesimo).

Carolina Stramare, Serena Petralia e Sevmi Tharuka Fernando

Miss Italia all’insegna dello sport, dalla Simeoni alla Bertolini

Tante le sportive che hanno testimoniato la loro esperienza di donne vincenti sul palco di Miss Italia con Cecilia Salvai e Milena Bertolini, calciatrice e tecnico della Nazionale femminile protagonista ai mondiali di Francia. Due leggende dell’atletica e del nuoto, Sara Simeoni e Novella Calligaris, ma anche un giocatore di basket, Bruno Cerella, campione d’Italia con Venezia ed idolo delle donne. Giulia Salemi – e non solo – non ha nascosto il suo apprezzamento per il cestista. Nel corso della serata si è trattato anche il delicato tema della violenza delle donne con la madre di Giordana Di Stefano, Vera Squatrito, che raccontato la tragica storia della figlia. “Parlare di lei mi permette di riportarla in vita”.

Miss Italia 2019, il gossip di Fede, la gaffe di Alessandro Greco

Non sono mancate le parentesi musicali con protagonisti Benj e Fede con Federico Rossi che ha in pratica rivelato di essere tornato con Paola di Benedetto. Le romantiche canzoni di Peppino Di Capri e la voce potente e inconfondibile di Fausto Leali hanno caratterizzato gli altri momenti musicali della serata.

Visualizza questo post su Instagram

burn me twice 🔥

Un post condiviso da Carolina Stramare (@carolinastramare_) in data:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *