napoli gol
Serie A, Genoa-Napoli 1-2: rimonta azzurra sotto il diluvio (VIDEO)
11 Novembre 2018
gonzalo higuain
Serie A, Milan-Juventus 0-2: bianconeri da record, Higuain perde la testa
12 Novembre 2018

Ivana ha speso quasi 100 mila euro per trasformarsi in una bambola della trasgressione

Ha speso oltre 87000 sterline (quasi centomila euro) per coronare il desiderio di trasformarsi nella sua bambola preferita. Nonostante ciò il suo percorso verso la definitiva trasformazione non si è ancora concluso. In queste ore la storia di Ivana, una giovane trans residente a Berlino, ha fatto il giro del web. Il Mirror ha raccontato nei dettagli il desiderio della truccatrice, seguitissima sui social (con oltre 96000 follower), di migliorare il suo aspetto fisico fino a raggiungere la perfezione. “Altre donne ridono di me, dicono che sembro una bambola del sesso” – ha dichiarato Ivana ai media. In questi anni ha subito venti interventi di chirurgia estetica ed ha già riferito che non ha nessuna intenzione di fermarsi. “Ho bisogno di almeno altre quattro operazioni per ottenere l’aspetto che desidero”. Finora la ventiseienne ha subito una serie di interventi al naso, ha rifatto tre volte il seno, ha rialzato le sopracciglia, ridotto i lobi delle orecchie ed ha apportato un ritocco anche alla mascella.

La ventiseienne trans ha subito venti interventi chirurgici

Prima di andare sotto i ferri, Ivana ha detto che non le piaceva il modo in cui appariva. “Prima ero semplicemente brutta, gli uomini mi ignoravano ed al massimo sostenevano che ero carina e non bella”. Il suo modello di riferimento è Lolo Ferrari, un’attrice a luci rosse scomparsa nel 2000. “Si dice che aveva il seno più grosso del mondo”. Ivana ha replicato ai critici affermando di essere orientata “verso le bambole perché cerca la perfezione”. Non voglio affatto essere normale, sono orientato verso le bambole e cerco la perfezione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.