kenghua biscotti dentifricio
Dona biscotti farciti di dentifricio a mendicante: maxi condanna per lo youtuber Kenghua (VIDEO)
4 Giugno 2019
Yari_Gugliucci Salernitana flash mob
Salernitana-Venezia, l’attore Yari Gugliucci propone un singolare flash mob di protesta (VIDEO)
4 Giugno 2019

Milano, un apprezzamento sull’abito da sposa e il matrimonio finisce in rissa: in due in ospedale

matrimonio rissa milano

Una battuta infelice sull’abito da sposa e quello che doveva essere un giorno lieto si è trasformato in un incubo. L’episodio si è verificato in un agriturismo di Robecco sul Naviglio, nel milanese, ed ha visto protagonisti il fratello dello sposo e la cognata. Il ricevimento procedeva a gonfie vele per la gioia della coppia, di parenti ed amici quando, intorno alle 23, è accaduto l’imponderabile.

Forse qualche bicchiere di troppo ha spinto l’uomo a fare un apprezzamento sull’abito nuziale che ha provocato la reazione stizzita della cognata. Nel giro di pochi minuti dalle parole si è passati ai fatti con il ‘fresco’ sposo e la moglie del fratello che hanno partecipato alla zuffa sotto lo sguardo incredulo di invitati e camerieri.

Robecco sul Naviglio, lite furibonda tra la sposa e il cognato durante il ricevimento

Ad avere la peggio il fratello dello sposo e la moglie che sono stati trasportati, rispettivamente, all’ospedale di Magenta e al San Carlo di Milano dopo l’intervento della Croce Azzurra di Abbiategrasso e di Caronno Pertusella. Entrambi sono stati dimessi con una prognosi di pochi giorni. Sul posto anche i carabinieri che sono arrivati nell’agriturismo, immerso nel parco del Ticino, quando gli animi si erano già placati grazie all’intervento dei familiari.

In ogni caso le forze dell’ordine hanno provveduto ad identificare i protagonisti dell’incresciosa lite. Quest’ultimi hanno deciso di non sporgere denuncia con la trentunenne ed il marito che hanno ripreso i festeggiamenti come nulla fosse in attesa di un pacifico, si spera, chiarimento con i congiunti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *