terremoto barletta
Terremoto a Barletta, scossa di magnitudo 3.9: scuole evacuate a Trani, chiesa danneggiata
21 Maggio 2019
mario balotelli raffaella fico
Balotelli nel mirino degli hater: ‘Sei brutto, la Fico con te solo per i soldi’, la replica piccante di Super Mario
21 Maggio 2019

Alessia Macari e Oliver Kragl, il giallo della prima notte di nozze, lei smentisce

alessia macari oliver kragl

Una prima notte di nozze decisamente movimentata quella tra Alessia Macari ed Oliver Kragl. Beh, si dirà: come dovrebbe essere per ogni coppia dopo aver pronunciato il momento più dolce. Questa volta, però, effusioni, tenerezze e dolcezze centrano poco che quanto accaduto agli sposini che hanno rischiato di trascorrere la prima notte di nozze da separati. Ipotesi successivamente smentita, attraverso un Instagram Stories, dalla stessa Macari che ha affermato di essere pronta ad agire legalmente. Come riferito dalla Gazzetta del Mezzogiorno all’alba è stato allertato il 113 per una lite coniugale.

La chiamata sarebbe arrivata proprio dalla sala Tenimento San Giuseppe dove si era svolta la cerimonia nuziale in occasione delle nozze tra il calciatore del Foggia e la show girl ciociara. Quest’ultima avrebbe allertato la polizia dopo aver litigato in maniera furiosa per futili. All’ingresso in stanza gli agenti avrebbero trovato la stanza messa a soqquadro e la coppia discutere animatamente.

Alessia Macari smentisce la lite con Oliver Kragl

Una discussione accesa nel corso della quale sarebbero volate parole grosse con Alessia Macari che avrebbe chiamato un taxi. L’ex vincitrice della prima edizione del GF Vip avrebbe manifestato l’intenzione di andare via  portando con sé alcuni regali di nozze. Prima di salire in auto avrebbe fatto dietrofront perché aveva dimenticato la fede e l’anello di fidanzamento di grande valore.

A questo punto, grazie la mediazione degli agenti, la coppia avrebbe fatto pace con l’artista che avrebbe deciso di restare con il marito. Nelle ore successive la Macari ha smentito l’accaduto attraverso una Stories al vetriolo pubblicata sul profilo Instagram: “Quante caz…te sto leggendo, non dico più niente, ci penserà il mio avvocato”.

alessia macari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *