Leo Gassmann
Sanremo 2020, trionfa Leo Gassmann: la ‘pacata’ reazione di papà Alessandro (VIDEO)
7 Febbraio 2020
sanremo vincitore
Vincitore Sanremo 2020, i favoriti per la vittoria per i bookmaker: le quote dopo 4° serate
8 Febbraio 2020

Bugo: ‘Morgan ha insultato il mio staff e mia moglie’, retroscena tra morsi e sputi dopo 17 anni di amicizia

morgan e bugo

Un’amicizia finita nel peggiore dei modi sul palco che avrebbe dovuto esaltare il loro nuovo progetto artistico. Tra morsi e sputi si è consumata l’esperienza sanremese di Bugo e Morgan. Quest’ultimo – secondo quanto riferito da Repubblica – avrebbe ‘addentato’ il collega che, una volta divincolatosi, l’avrebbe attinto con uno sputo.

Sanremo 2020, il progetto musicale nel segno dell’amicizia

In conferenza stampa, poi, dopo il j’accuse dell’ex giudice di X Factor e The Voice, è toccato al cantante piemontese dire la sua su quanto accaduto ieri sera, venerdì 7 febbraio, sul palco dell’Ariston di Sanremo. Dopo essersi scusato Bugo ha spiegato che la collaborazione con Morgan è nata nel nome di un’amicizia che dura da 17 anni. “La canzone (Sincero) è mia mentre Marco è intervenuto magnificamente con la sua voce”.

‘La cover? Ha modificato gli spartiti, non sapevo cosa fare’

I problemi sono nati dopo la serata delle cover. “Avevo deciso di affidare tutto a lui che aveva scelto una magnifica canzone di Sergio Endrigo. Sono arrivato puntuale alle prove ma non sapevo cosa fare né cosa cantare. Gli spartiti gestiti da Morgan erano stati modificati (ne esistono undici versioni)”.

Bugo: ‘Pochi istanti prima dell’esibizione ha insultato mia moglie e lo staff’

Poi il discorso è scivolato su quanto accaduto nel corso della quarta serata con Cristian Bugatti che non ha nascosto che prima dell’esibizione era un po’ preoccupato. “Ero turbato per quanto era accaduto nel corso della serata delle cover. Ho pensato fosse normale, ma poi, pochi istanti prima dell’esibizione, sono arrivato sotto le scale del palco e l’ho visto iniziare ad insultare il mio staff, mia moglie ed un ragazzo che lavora con me” – ha riferito Bugo in conferenza stampa. “Gli ho chiesto di finirla ma ha iniziato ad insultarmi pesantemente prima di dirmi vieni vieni ed altre parole poco chiare”.

‘Ha stravolto il brano e d’istinto sono andato via, ho chiesto scusa ad Amadeus’

L’artista ha spiegato di essersi quasi bloccato di fronte all’atteggiamento sopra le righe di Morgan. “Poi quando ho sentito il testo del brano stravolto con le parole indirizzate verso di me sono andato via d’istinto. Dopo ho chiesto scusa ad Amadeus”. Accuse pesanti (relative a richieste economiche) nei confronti di Marco Castoldi sono arrivati anche dal discografico della Mescal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *