buon onomastico Ferdinando
Buon onomastico Ferdinando, oggi 30 maggio: immagini di auguri da inviare via social
30 Maggio 2020
abbagnato
Eleonora Abbagnato stupisce con una pole dance mozzafiato ad Amici speciali (VIDEO)
30 Maggio 2020

Lorenzo Pugnaloni brucia le tappe tra libri, gossip e i segreti di U&D: ‘Giovanna sceglierà… ‘

pugnaloni uomini e donne

Lorenzo Pugnaloni è nato il 26 aprile del 2002 ad Osimo, provincia di Ancona. Nel 2017 ha aperto la sua pagina Instagram relativa al programma di Canale 5, Uomini e Donne e ad oggi conta oltre 340 mila followers, ormai divenuto anche il suo profilo privato oltre a condividere la passione per il programma dando tutte le notizie in tempo reale.

Il boom su Instagram del 18enne con la pagina dedicata a Uomini e Donne

Nel 2018 ha pubblicato “L’inizio di una grande storia”, il suo primo romanzo e nel 2019 è stato intervistato a Radio Godot. Nel 2020 ha condotto la prima edizione di un programma radiofonico, Mondo Tv, ed è comparso in televisione sia a Il Punto su Antenna Sud che in radio visione con Radio Crc. Non sono poche le volte che Lorenzo conquista la ribalta per i suoi scoop legati al gossip ed a Uominie e Donne che vengano richiamati da numerose testate giornalistiche. 

Lorenzo Pugnaloni: ‘Tutto è nato per gioco’

Un libro pubblicato, un altro in cantiere, l’esperienza in radio ed il boom social: a 18 anni hai bruciato le tappe, te l’aspettavi?

Assolutamente no, non me lo sarei mai aspettato. Come ho detto già altre volte il tutto è iniziato per gioco, una sfida personale del tipo “Vediamo dove arrivo”. Poi mano a mano è diventata una cosa più seria, la cosa più bella è il fatto che le persone credono in te e si fidano di te. Io sono del parere che nella vita, soprattutto nelle passioni, non ci sia una regola: vivere e realizzarsi secondo me è la cosa più importante nella vita. A qualsiasi età.

Hai dovuto rinunciare a qualcosa della tua adolescenza?

Nella mia adolescenza non ci sono state delle vere e proprie rinunce, forse ho rinunciato a qualcosa ma per una mia paura personale, che poi nel tempo è passata. L’unica cosa a cui non ho mai rinunciato del tutto è nell’amore  e rischiare, a prescindere di come possa finire. Credo che sia meglio buttarsi che avere poi dei rimorsi. Ovvio che poi la vita ti da delle batoste e da lì trai delle lezioni, ma impari veramente se “ci sbatti la faccia” , detta proprio in maniera colloquiale.

‘Mi piace l’idea di condividere una passione e conoscere il pensiero degli altri’

Come e quando nasce la passione per il gossip?  

La passione per il gossip nasce con l’apertura della mia pagina in quel famoso 30 agosto del 2017, se ci penso tra poco son già 3 anni. Che valanga di ricordi ho in mente in questo momento. Nasce per semplice e pura passione, quando ti piace qualcosa hai voglia di condividerla con tutto il mondo sia per vedere se anche gli altri hanno il tuo stesso pensiero o la amano nello stesso modo sia per trovare quella sorta di “habitat” in cui se parli, come nel mio caso, di Uomini e Donne le persone sanno di cosa parli.

 Cosa ti ha spinto a creare una pagina su Uomini e Donne? 

Tutto ciò appena risposto alla precedente domanda mi ha portato a creare questa pagina che ancora oggi custodisco come una delle cose più importanti della mia vita, è casa mia, è un porto sicuro. È nato tutto dopo un’esperienza andata male, io sono nel parere che nella vite dai momenti più bui nascono le cose più belle 

Oltre 340 mila follower: come sei riuscito ad attirare l’attenzione del web?

Sembra facile ed una frase fatta, ma sono riuscito ad attirarli facendomi conoscere semplicemente per quello che sono, non mi piace pubblicare cose false solo per avere quei due follower in più. A volte capita di sbagliare, il mondo del gossip funziona così e poche volte si hanno notizie certissime. Ovvio che poi c’è stato un piccolo aiuto da personaggi pubblici più famosi con i quali ho stretto anche legami di amicizia, non lo nascondo. La cosa più bella è che inizialmente mi seguivano per Uomini e Donne ma poi hanno iniziato ad affezionarsi anche a me.

Lorenzo Pugnaloni promuove il ‘trono misto’

Ti piace l’idea del trono misto messo in scena in queste ultime puntate per l’emergenza coronavirus?

Assolutamente si, l’ho seguito con più piacere e devo dire che mi ha trasmesso quella sensazione di unione e condivisione tra i protagonisti del classico e dell’over, che ovviamente non avevamo mai avuto modo di conoscerla prima. Dall’altra parte si avverte la mancanza del pubblico e delle liti, ad un centimetro tra Tina e Gemma.

‘Giovanna sceglierà Sammy , Carlo chiederà di approfondire fuori dal programma’

Ci dobbiamo attendere delle sorprese per il gran final del people show? I tuoi pronostici per le scelte…

Sarà un gran finale. Che dire, penso che Giovanna sceglierà Sammy e lui le dirà di sì. Carlo farà una scelta non proprio come le altre visto che non ha avuto il tempo materiale e l’opportunità di conoscersi meglio con le sue corteggiatrici. Perciò sarà un “Ti va di conoscerci fuori?” .

Conduci un programma radiofonico e strizzi l’occhio alla tv: se dovessi scegliere?

Bella domanda. Non saprei risponderti, sicuramente la Tv mi attrae di più, ma mi son divertito molto anche come speaker in Radio 

‘Forum? A settembre farò il provino per il ruolo di opinionista’

In autunno ti vedremo a Forum? 

Io lo spero. Sono in contatto con i produttori ed ora a causa di questa situazione le cose sono andate un po’ per le lunghe. Se tutto andrà bene a settembre farò la prova per il ruolo di opinionista. E poi si vedrà!

Il tuo sogno nel cassetto…

Il mio sogno nel cassetto è di portare un mio programma in televisione, che sia una rete famosa o una rete locale è uguale. Molte sere prima di dormire mi immagino in uno studio col pubblico intorno e io che presento. 

‘Vorrei condurre una trasmissione ideata da me, che emozione il mio primo libro’

Non solo gossip, parlaci dei tuoi libri… 

Sul primo libro, “L’inizio di una grande storia“, che dire, una grande storia d’amore tra un ragazzo e una ragazza. Ogni tanto me lo rileggo e ritorno col pensiero a quando ho buttato giù quelle parole. Che emozione, non me lo sarei mai aspettato. Del secondo ancora in cantiere vi dico che sarà un’altra storia bella tosta, in parte anche d’amore ma si concentrerà su temi che trattiamo spesso nella società di oggi. Nulla di autobiografico, ma sicuramente un po’ di me lo ritroverete .

‘Seguite sempre i vostri sogni’

Un consiglio ai giovani che vorrebbero seguire le tue orme 

Voglio dare un consiglio non solo a chi vuole seguire le mie orme, un consiglio a tutti coloro che vogliono ‘coltivare’ la propria passione: seguite sempre i vostri sogni e non date ascolto a quei luoghi comuni che ormai nel 2020 non si possono più sentire: siate sempre con la mentalità aperta, inseguite la vostra passione e difendetela con le unghie e con i denti. La passione quella vera non si costruisce dopo un giorno. Ci vuole tempo, costanza, pazienza e sapersi rialzare dopo le prime cadute. Sai quante volte ho detto “non c’è la potrò mai fare” e invece? Eccomi qui. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *