belotti
Andrea Belotti, il gallo si trasforma in acrobata quando c’è il Sassuolo: il precedente (VIDEO)
12 Maggio 2019
calcinacci salerno
Salerno, cadono calcinacci da un palazzo in corso Vittorio Emanuele
12 Maggio 2019

Avellino-Lanusei 2-0, gli irpini tornano in C: il video del gol di De Vena, le immagini della festa

avellino festa

Dopo un anno di purgatorio tra i dilettanti l’Avellino torna in serie C dopo una clamorosa rimonta nella regoular season e la vittoria nello spareggio di questo pomeriggio per la promozione in serie D con il Lanusei allo Scopigno di Rieti.  Un 2 a 0 praticamente senza storie con gli irpini che hanno dominato a lungo la partita contro la formazione sarda (tre sconfitte su tre gare disputate con i biancoverdi).

L’Avellino era passato in vantaggio al 38′ con un gol di testa del solito Alessandro De Vena, ventunesima prodezza stagione, che ha sfruttato a dovere un bell’assist del serinese Parisi. Nel finale di primo tempo grande intervento del portiere irpino Viscovo su tiro da distanza ravvicinata di Bernardotto.  Nella ripresa ha raddoppiato Alessio Tribuzzi (4′ st), con gli irpini allenati da Bucaro che sono ormai ad un passo dalla promozione in serie C. Gli irpini hanno controllato la parte restante del match ed hanno conquistato il ritorno tra i professionisti dopo una stagione tormentata nel corso della quale gli irpini sembravano, ad un certo, usciti fuori dai giochi di vertice. Grande la festa degli oltre duemila tifosi avellinesi che hanno invaso Rieti  (in tanti hanno seguito il match su Ottochannel e su Sport Channel 214)

Avellino-Lanusei 2-0: Tribuzzi firma il raddoppio

Avellino-Lanusei 2-0

Avellino (4-4-2): Viscovo; Betti, Morero, Dionisi, Parisi; Tribuzzi, Matute, Di Paolantonio (40′ st Buono), Da Dalt (44′ st Ciotola); Alfageme (18′ st Gerbaudo), De Vena (37′ st Sforzini). A disp.: Lagomarsini, Mentana, Carbonelli, Omohonria, Dondoni. All.: Bucaro.

Lanusei (4-3-3): La Gorga, Kovadio (35′ st Sicari), Congiu (11′ st Girasole), Esposito, Carta; Demontis, Ladu, Likaxhiu (19′ st Mastromarino); Jo. Tenkorang (11′ st Quatrana), Bernardotto (29′ st Bonu), Floris. A disp.: Chingari, Righetti, Ja. Tenkorang, Nannini. All.: Gardini.

Arbitro:  Di Marco di Ciampino. Assistenti: Di Maio di Molfetta e Voytyuk di Ancona.

Reti: 39′ pt De Vena, 4′ st Tribuzzi.

Note: ammoniti 21′ pt Esposito, 30′ st Morero, 34′ st Dionisi, 5′ st Lagomarsini, 21′ st Matute; angoli 4-2.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

C1 risiamo #avellino #lupi

Un post condiviso da solanonlalasciomai (@mirko9_1) in data:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *