influenza aviaria
Allarme aviara in India: situazione critica in Maharashtra, paura anche in Francia: abbattute 400mila anatre
11 Gennaio 2021
Brunilde e Enzo
Uomini e Donne, Tina esplode contro Brunilde dopo il faccia a faccia con Enzo: ‘Antipatica e saccente’
12 Gennaio 2021

La Ferrari 812 Superfast di Federico Marchetti distrutta dall’addetto all’autolavaggio, la reazione del portiere del Genoa su Instagram

Ferrari

Dopo tante giornate di pioggia Federico Marchetti aveva deciso di tirare a lucido la sua fiammante Ferrari 812 Superfast in un lunedì 11 gennaio che ricorderà a lungo. La vettura, del valore di 300mila euro, ha subito gravi danni alla parte anteriore in seguito ad un incidente avvenuto in zona Pegli.

Il bolide di 300mila euro del portiere del Genoa è finito fuori in zona Pegli

Il portiere del Genoa aveva affidato il gioiello del cavallino rampante ad un addetto all’autolavaggio perché nel pomeriggio era impegnato nella seduta di allenamento disposta da mister Ballardini. Poche ore dopo il trentasettenne è stato allertato per un incidente stradale che aveva coinvolto il suo bolido all’altezza di via Pacoret de Saint Bon, non lontano dal centro sportivo di Pegli dove i rossoblu svolgono gli allenamenti.

La Ferrari è andata a sbattere su 5 auto in sosta, illeso l’addetto dell’autolavaggio

L’addetto dell’autolavaggio stava rientrando al Pio XII – Signorini per riconsegnare la Ferrari a Marchetti quando ha perso il controllo per dell’auto, per cause in corso di accertamento, ed è andato a sbattere prima contro il guardrail al lato della carreggiata prima di finire contro 5 auto in sosta. Violento l’impatto dal quale il conducente è uscito illeso. Ingenti i danni alla Ferrari 812, semidistrutta, con la polizia municipale di Genova che è intervenuta sul posto per i rilievi di rito.

La parte anteriore della Ferrari di Federico Marchetti distrutta dopo l’incidente

Marchetti replica agli haters: ‘Basta cattiverie, l’importante è che non si è fatto male nessuno’

La notizia ha fatto il giro del web con Federico Marchetti che è stato oggetto anche di commenti offensivi e provocatori (“Ben ti sta, la prossima volta la macchina la porti tu a lavarla”). Il portiere del grifone ha rotto replicando agli haters con un post su Instagram: “Mi dispiace molto per quello che è successo. Grazie a Dio nessuno si è fatto male e questa è la notizia più importante. Le cattiverie lette finora lasciano il tempo che trovano e mi auguro di non leggerne più, credo conti ben altro nella vita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *