Conte dpcm
Aggiungi due posti a tavola: le misure adottate dal Governo dal 24 dicembre al 6 gennaio, caos spostamenti
18 Dicembre 2020
Elisabetta Gregoraci
Elisabetta Gregoraci, disavventura nella notte in diretta Ig: arrivano i vigili del fuoco (VIDEO)
19 Dicembre 2020

Frosinone-Salernitana 0-0, pagelle e highlights: lo scorpione di Giannetti non è avvelenato, la difesa barcolla ma non molla

Giannetti

La Salernitana conquista un punto d’oro a Frosinone e tornano in vetta alla classifica del torneo di serie B. I granata si erano presentati in emergenza con diversi acciaccati. Tutino recupera ma parte dalla panchina.

Rodhén spreca, chance d’oro per Giannetti

Castori concede una chance a Giannetti al Benito Stirpe e preferisce Capezzi a Dziczek con il rientrante Di Tacchio in cabina di regia. La partita è sostanzialmente equilibrata nel primo tempo con Rodhén che alza troppo la mira sul tiro cross di Zampano. I granata hanno l’opportunità di sbloccare il risultato con Giannetti ma il suo colpo dello scorpione, a tu per tu con Bardi, risulta troppo debole. Nel finale di tempo Rodhén va ad un passo dal gol del vantaggio.

Lo svedese centra la traversa nella ripresa

Nella ripresa i padroni di casa fanno tremare subito Belec con Maiello che, messo in movimento da un lancio illuminante di Zampano, conclude alto sopra la traversa. Al 10′ Rodhen salta Mantovani e centra la traversa. Castori rivoluziona l’undici titolare gettando nella mischia Tutino e Schiavone prima di perdere Djuric per infortunio.

Nel finale una conclusione di Parzysek scheggia il palo con con la complicità di Belec. In pieno recupero Dziczek reclama un calcio di rigore per un evidente spinta che l’arbitro non rileva. Il fallo, comunque, sembra iniziare fuori area.

I granata in vetta per una notte, lunedì c’è l’Entella

L’ultimo squillo è di Gondo che riesce ad anticipare i difensori gialloblu ma colpisce debolmente con la palla che si spegne tra le braccia di Bardi. La Salernitana blinda il pareggio e torna per una notte in vetta alla classifica. Gli uomini di Castori torneranno in campo lunedì 21 dicembre contro l’Entella all’Arechi.

Gli highlights di Frosinone-Salernitana 0-0

Gli highlights completi di Frosinone-Salernitana e delle altre partite della serie B saranno pubblicati sul sito https://www.raisport.rai.it alla sezione 90 Minuto serie B e sono on line sul sito della Lega di serie B al link https://www.legab.it. e sul sito della Salernitana all’indirizzo https://www.ussalernitana1919.it/media/.

Le pagelle: Kupisz opaco, bene Capezzi

Belec 6,5: dà sicurezza al reparto, sicuro nelle uscite aeree. C’è sempre quando viene chiamato in causa. Si allunga e devia in angolo una pericolosa conclusione di Parzysek.

Aya 6: prova di sostanza per il difensore granata, in ripresa dopo alcune prestazioni in chiaroscuro.

Gyomber 6: buca la palla e forse spiazza Rodhén che non riesce a colpire da buona posizione. L’unico neo di una partita senza sbavature.

Mantovani 5,5: un paio di disattenzioni potrebbero risultare fatali ai granata. Un piccolo passo indietro per il talentuoso difensore granata.

Casasola 6: quando si spinge in avanti mette in difficoltà i gialloblù, ma non riesce a farlo con continuità anche perché preoccupato dagli intraprendenti esterni di Nesta.

Capezzi 6: da alcuni suoi spunti partono le azioni più pericolose della Salernitana nel primo tempo. Mette Giannetti in condizioni di battere a rete da posizione favorevole. (17′ st Schiavone 5,5: Castori confida nelle sue geometrie per dare equilibrio alla squadra ma l’ex barese non convince neanche questa volta)

Di Tacchio 6: rientra dalla squalifica ed offre la solita generosa performance tutta grinta e muscoli. Quando c’è da ‘cucire’ è meno efficace.

Kupisz 5: opaco, poco acceso. Dopo il brillante avvio di stagione sta rifiatando. (40′ st Dziczek sv: reclama un calcio di rigore, la spinta c’è ma forse è al limite dell’area).

Lopez 6: serata non facile per l’esperto laterale che, nonostante qualche disattenzione, resta a galla. Meno efficace in fase offensiva (40′ st Veseli sv).

Giannetti 6: la cosa più bella la fa a gioco fermo centrando la traversa con una bella conclusione. Ha una grande opportunità per sbloccarsi ma il suo colpo dello scorpione è poco efficace. (17′ st Tutino 5,5: non è al meglio e si vede. Pochi spunti per l’attaccante napoletano).

Djuric 5,5: viene messo ko da un entrata da giallo sulla quale Abbatista sorvola. Mai pericoloso. (26′ st Gondo 5,5: ha un paio di buone occasioni di testa ma ci mette poca cattiveria).

Rodhén subito pericoloso
Rodhén non riesce ad inquadrare la porta su tiro cross di Zampano
Giannetti gira di tacco da posizione favorevole, Bardi si fa trovare pronto
Giannetti colpisce la travesa a gioco fermo
Rhodén non riesce ad agganciare da buona posizione
Rhodén centra la traversa
Belec devia la conclusione di Parzysek e salva il risultato
Dziczek protesta per un contatto in area
La spinta sul centrocampista polacco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *