Belen Rodriguez e Fabrizio Corona, si riaccende la passione? Il video del ballo al Costanzo Show
23 Ottobre 2018
metropolitana
Roma, crolla scala mobile: tifoso russo rischia l’amputazione, il video choc
24 Ottobre 2018

Juventus padrona dell’Old Trafford: decide Dybala, Mourinho replica ai tifosi bianconeri

dybala

Si è conclusa con il trionfo della Juventus all’Old Trafford e con Mourinho, sempre più in bilico, che mostra il segno tre e ricorda il triplete nerazzurro ai tifosi bianconeri. Quest’ultimi avevano preso di mira l’ex tecnico dell’Inter a suon di invettive e sfottò. I campioni d’Italia hanno dato spettacolo anche sul campo dei Red Devils, pericolosi solo nel finale con un palo dell’ex Paul Pogba. Il monologo bianconero è stato aperto dal guizzo vincente di Dybala su cross di Cristiano Ronaldo e velo fortuito di Cuadrado. Subito dopo Cancelo ha sfiorato il gol del raddoppio con De Gea che è riuscito a tenere a galla i padroni di casa.

Juventus, Ronaldo fermato da De Gea

Ronaldo e Matuidi hanno poi sporcato i guantoni del portiere olandese con due conclusioni consecutive. CR7 ha sfiorato il bersaglio grosso anche nella ripresa ma De Gea è riuscito a deviare, con un colpo di reni, la sua conclusione sopra la traverse. L’ultimo squillo inglese è stato di Martial ma il suo destro da fuori area si è rivelato troppo tenero ed è stato facile preda di uno Szczesny quasi inoperoso. La Juventus sbanca Manchester e può pensare già al prossimo turno di Champions League.

Juventus, il blitz vale la qualificazione virtuale

MANCHESTER UNITED-JUVENTUS 0-1

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Young, Lindelof, Smalling, Shaw; Pogba, Matic; Rashford, Mata, Martial; Lukaku. A disp.: Romero, Bailly, Pereira, Fred, Herrera, Darmian, Chong. All.: Mourinho

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo (42′ st Costa), Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Cuadrado (36′ st Barzagli), Ronaldo, Dybala (33′ st Bernardeschi). A disp.: Perin, De Sciglio, Benatia, Kean. All.: Allegri

Arbitro: Mazic (Serbia)

Marcatori: 17′ Dybala

Ammoniti: Young (M), Matuidi, Chiellini (J)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *