dayane mello madre
Dayane Mello, nuovo terribile lutto: muore la madre in Brasile, l’ultimo saluto in videochiamata
29 Maggio 2021
Can Yaman
Can Yaman e Diletta Leotta, love story a gonfie vele: gita in barca tra Costiera amalfitana e Capri (VIDEO)
29 Maggio 2021

Salernitana, Alessandro Nuccilli svela i progetti del Fondo Australiano: ‘Lunedì il giorno della verità’

Alessandro Nuccilli

“Spero di prendermi la rivincita su chi ha manifestato scetticismo nei mei confronti”. Non è un mistero che l’imprenditore romano Alessandro Nuccilli sia il trait d’union tra il Fondo australiano Fc Spagnolo & CO e la Salernitana. L’indiscrezione dei giorni scorsi del giornalista Mediaset Paolo Bargiggia non ha per il momento scaldato gli animi dei tifosi granata che attendono che Lotito esca allo scoperto e faccia chiarezza sul futuro societario del club.

Salernitana, la possibile svolta con il Fondo Australiano Fc Spagnolo di Giuseppe Abbriano

Dall’altra parte Nuccilli rassicura i sostenitori campani su solidità e progetti del Fondo Australiano che ha come punto di riferimento il commercialista di origini italiane Giuseppe Antonio Abbriano. “Sono il loro uomo di fiducia, non hanno mai fatto calcio ma sponsorizzano delle squadre in Australia. Gestiscono grosse aziende immobiliari oltre che una serie di studi professionali. Hanno enormi possibilità economiche e vogliono investire in Italia”.

Nuccilli assicura: ‘Hanno risorse illimitate, 100 milioni per dare un segnale forte’

Una cifra da capogiro per rilevare la Salernitana. “Hanno possibilità enormi ed offrendo 100 milioni di euro hanno voluto dare un segnale forte a Lotito che vi assicuro sta valutando molto seriamente la nostra proposta. Il presidente ha l’opportunità di recuperare quanto investito dopo il grande lavoro fatto a Salerno in questi anni portando la squadra dalla serie D alla massima serie”. L’imprenditore romano è entrato nei dettagli:

‘La Salernitana in A non deve essere una meteora, stadio e centro sportivo nel progetto’

La Salernitana in serie A non deve essere una meteora e loro sono pronti a scendere in campo con un progetto a lungo termine che prevede la costruzione di un centro sportivo, investimenti per il settore giovanile magari anche un nuovo stadio. Porteranno lavoro e di questo ne beneficerà il territorio”. Interessi non solo calcistici. “Beh, sicuramente hanno intenzione di fare investimenti immobiliari in Italia ed aprire studi professionali. Giuseppe Abbriano ha costruito un impero in Australia“.

‘Ripartirei da Castori e Fabiani’

Un nuovo corso del quale dovrebbe far parte Alessandro Nuccilli: “Queste sono le loro intenzioni ma fin quando non c’è almeno un accordo preliminare mi sembra prematuro parlare di incarichi”. L’ex presidente del Foligno sembra però avere le idee chiare sugli uomini che dovranno gestire il futuro del club sotto l’aspetto tecnico. “Io lascerei tutto così. Castori ha fatto grandi cose ed anche Fabiani merita la riconferma per il lavoro fatto. Partirei sicuramente da loro rinforzando la squadra per disputare una serie A da protagonista e non da vittima sacrificale”.

Lunedì 31 maggio il nuovo summit con Lotito a Villa San Sebastiano

La deadline è fissata per lunedì a Villa San Sebastiano: “Andiamo lì con l’intenzione di chiudere la trattativa. Ci saranno consulenti e commercialista, se Lotito dice sì daremo l’input per avviare la transazione alla banca straniera che curerà l’operazione. Spero che vada tutto bene perché ho sempre sognato di fare calcio al sud e Salerno è la piazza che ho sempre voluto per passionalità ed entusiasmo” – aggiunge Nuccilli che ha le idee chiare sui prossimi passi da fare. “Conoscere il sindaco di Salerno (Vincenzo Napoli) ed abbracciare i tifosi”.

‘In passato tante cattiverie su di me, Salerno potrebbe essere la mia rivincita’

Le sue precedenti esperienze calcistiche hanno fatto discutere. “Ho lasciato il Foligno in mano al sindaco perché ho scoperto debiti che non conoscevo quando ho acquistato la società. I responsabili del fallimento del Pavia sono i cinesi. Mi hanno accostato a club che non ho mai trattato.

Sono state dette tante cattiverie su di me ed anche per questo spero che tutto vada nella giusta direzione. Per me sarebbe qualcosa di più di una rivincita”. Da rilevare che il commercialista italo australiano Giuseppe Abbriano ha preferito non rilasciare dichiarazioni: “Siamo in una fase delicata della trattativa”.

Giuseppe Abbriano

1 Comment

  1. Lello ha detto:

    Bisogna fare acquisti mirati quelli che dice il mister Castori ……
    Non prendiamo nessun Balotelli che è danneggiò per la SALERNITANA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *