arsenal-napoli
Arsenal-Napoli 2-0, le pagelle: Ruiz disastro, il ritorno non sarà trasmesso in chiaro su TV8 (VIDEO)
11 Aprile 2019
domenico-paolillo-daniele-polacco
Masterchef, l’app per i giudici di sviluppata da due giovani cavesi
12 Aprile 2019

Salernitana, quando al ‘regista’ basta il solito copione

regista granata

Il copione è sempre lo stesso: grandi propositi, nomi altisonanti sul viale del tramonto, qualche discreto risultato e poi l’inevitabile declino tra esoneri, ritiri e silenzi stampa. Ovviamente per il fantasioso regista anche il finale è grosso modo lo stesso: chiamata alle armi, biglietti ridotti, partita della vita per salvare il salvabile con la promessa di un futuro radioso (se poi dà una mano anche il calendario con qualche avversario già in clima balneare ancora meglio). Protagonista di questo ‘cine’ panettone di insuccesso è la Salernitana. Nonostante ciò questo film trito e ritrito riesce comunque ad attirare l’attenzione del pubblico forse per lo smisurato amore nei confronti della protagonista.

Alla fine il regista riesce sempre a portare a casa l’incasso con un bel ‘the end’ nel segno del tutto vissero felici e scontenti. Del resto, tanto per restare in tema cinematografico, domani è un altro giorno e si vedrà. Qualcuno obietterà e farà rilevare che una variazione forzata al copione c’è stata con l’incontro con i tifosi granata a Villa San Sebastiano. In realtà è solo questione di scenari… Anzi, in passato, il regista quest’incontri li ha anche improvvisati davanti alla sala stampa o magari presentandosi sotto la curva sud. Senza comunicati ma con le stesse promesse e rassicurazioni. Peccato, perché il centenario avrebbe meritato un capolavoro ma per realizzarlo ci sarebbero voluti interpreti da Oscar ma, evidentemente, il budget stanziato era per il solito copione. Buon divertimento.

1 Comment

  1. Alex ha detto:

    Non fate gli abbonamenti. …facciamo vedere chi comanda a lotirkio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *